Vai al contenuto

Salvo Oliva investito in scooter e morto a 16 anni: automobilista arrestato dopo la fuga

Pubblicato: 06/07/2024 14:11
Salvo Oliva morto scooter

Ancora un gravissimo incidente stradale mortale sulle strade italiane con protagonista un giovanissimo. Stavolta è successo a Lentini, nel Siracusano, dove Salvo Oliva, un ragazzo di 16 anni, è stato travolto da un’auto mentre era alla guida del suo scooter, con dietro un amico. L’impatto è stato talmente forte da non lasciare scampo a Salvo, mentre l’amico è stato trasportato in ospedale. Il conducente dell’automobile responsabile del sinistro è stato fermato dalle forze dell’ordine. Si tratta di un 50enne originario di Villasmundo, accusato adesso di omicidio stradale.
Leggi anche: Tragico incidente in bici, Nicholas Burchiellaro muore a 17 anni. Il racconto disperato di papà Marco

L’incidente è accaduto nella serata di venerdì 5 luglio. Secondo le prime informazioni, Salvo Oliva, intorno alle 23, insieme all’amico di 13 anni stava percorrendo via Solferino per immettersi in via Agnone, ma in quel momento è stato investito da una Volkswagen Polo guidata dal 50enne. L’uomo non si sarebbe fermato a prestare soccorso.

La dinamica dell’incidente

Ma, quando i medici del 118 sono giunti sul posto, ormai per Salvo Oliva non c’era più niente da fare. Il suo amichetto resta invece ricoverato in ospedale in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravi ma non disperate.

“Un’altra tragedia, conoscevo benissimo quel ragazzo. – scrive sui social una donna che conosceva Salvo – Quando è arrivato al liceo era impacciato e sicuro, ma crescendo si è fatto amare da tutti. Era un ragazzo solare che aveva ancora una vita davanti. Ciao Salvuccio, riposa in pace”.

Continua a leggere su TheSocialPost.it