Vai al contenuto

Meteo, nuova ondata di caldo: tornano i 40 gradi. Quanto durerà?

Pubblicato: 07/07/2024 12:57

Nei giorni centrali della prossima settimana l’Italia sarà nel pieno degli effetti dell’anticiclone africano. Le condizioni meteo saranno quindi diffusamente stabili, accompagnate da una nuova ondata di calore che si profila intensa soprattutto per il Centro-Sud: qui in molte località si registreranno massime sopra i 35 gradi e si potranno toccare punte fino intorno ai 40°C nelle zone interne peninsulari e delle Isole. I venti caldi meridionali saranno anche responsabili della risalita di un nuovo carico di sabbia proveniente dal Sahara, con il pulviscolo che – specialmente da metà settimana – raggiungerà praticamente tutto il nostro territorio.

Secondo le attuali proiezioni nell’ultima parte della settimana la situazione meteo dovrebbe rimanere inalterata sulle regioni centro-meridionali, con un possibile ulteriore incremento della calura sul medio Adriatico, al Sud e in Sicilia. Tra venerdì e il fine settimana l’anticiclone potrebbe invece indebolirsi al Nord, con il ritorno di un po’ di instabilità non solo lungo le Alpi e con l’afflusso di aria meno calda che dovrebbe attenuare il caldo intenso. Infiltrazioni di aria meno calda potrebbero spingersi anche verso il settore intorno al Ligure e, con venti di Maestrale, fino alla Sardegna.
Leggi anche: Meteo, scatta l’allarme per l’anticiclone africano: temperature sopra i 40 gradi

Meteo per lunedì 8 luglio

Nella giornata di lunedì 8 luglio avremo diffusa nuvolosità e a tratti intensa, con isolate piogge o brevi rovesci nella notte e al primo mattino su Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli-Venezia Giulia e Trentino Alto Adige Mentre, a partire dalla tarda mattina e nel pomeriggio, la nuvolosità si localizzerà sul settore alpino/prealpino centro-orientale, dove si potranno avere brevi rovesci a evoluzione diurna, e schiarite sempre più ampie si faranno strada sul resto del nord. Al Centro e in Sardegna il tempo invece sarà stabile e il cielo generalmente sereno, salvo residua nuvolosità bassa fino al primo mattino sulla Toscana e modesti annuvolamenti a evoluzione diurna su Marche e Abruzzo. Al Sud e in Sicilia, atteso cielo sereno su tutte le Regioni.

Meteo per martedì 9 luglio

Martedì 9 luglio, invece, prevista una generale stabilità delle condizioni meteo e cielo prevalentemente sereno, salvo modesti annuvolamenti a evoluzione diurna sui rilievi in genere che saranno moderatamente più consistenti su Alpi/Prealpi dove non si escludono brevi piogge o rovesci durante le ore centrali. L’ondata di calore arriverà sulla Sicilia con punte massime intorno ai 40 gradi, temperature elevate anche su bassa Toscana, Lazio, Campania, Sardegna, Puglia, Calabria jonica settentrionale e Basilicata, con picchi fino a 39 gradi su quest’ultima (valori riferiti soprattutto alle aree interne).

Continua a leggere su TheSocialPost.it