Vai al contenuto

Dolomiti, sulla ferrata senza attrezzatura e con un bimbo piccolo in braccio: esplode la polemica

Pubblicato: 08/07/2024 16:53

Sta facendo il giro del web, accompagnato da tantissime polemiche, il filmato di una mamma assieme a una figlia e di un papà con un figlio piccolo in braccio, che affrontano con semplici scarpe da ginnastica e senza l’equipaggiamento idoneo una via ferrata di montagna.

Il video, girato da un escursionista sulla ferrata ‘Pepi Zac’ nella zona di Passo San Pellegrino e Falcade in Trentino, è stato pubblicato dal quotidiano online ‘Il Dolomiti’. Nella clip si vede prima la donna accompagnare la figlia su una cengia esposta e successivamente un padre con in braccio un figlio piccolo, camminare sulla roccia senza alcuna protezione cercando di tenersi alla corda-fissa.
Leggi anche: Anna Kalinskaya costretta al ritiro: la disperazione sotto gli occhi di Sinner

Il video non riprendere fortunatamente nessuna caduta o incidente ma mette in evidenza l’incoscienza da parte di alcuni utenti della montagna. Il tutto proprio mentre è arrivato il tragico bollettino del primo fine settimana di luglio sulle montagne italiane: in soli quattro giorni, tra il 4 e l’7 luglio, sono morte sei persone per cause differenti, tra infortuni mortali, incidenti e malori improvvisi.

I decessi sono avvenuti principalmente sulle Alpi venete, dove nelle giornate di venerdì e sabato scorsi gli operatori del Soccorso alpino hanno rintracciato i corpi senza vita di tre escursionisti. Il Piemonte è stato teatro di due incidenti, mentre un altro decesso, probabilmente causato da un malore, si è registrato in Abruzzo.

Continua a leggere su TheSocialPost.it

Ultimo Aggiornamento: 08/07/2024 19:55