chiofalo

L’operazione di Francesco Chiofalo è andato bene. Il volto di Canale 5 si è risvegliato dopo l’intervento e ha tranquillizzato i suoi fan. Ma c’è ancora qualche piccolo ostacolo da superare. Il giovane attende i risultati dell’esame istologico, per tirare definitivamente un sospiro di sollievo. Se il test definirà il tumore rimosso come benigno, allora tutta questa storia non sarà che un brutto ricordo.

Intanto Francesco mette in chiaro di essere single. Alcune ragazze, infatti, per avere accesso alla clinica si sono presentate come sua fidanzata, ma lui smentisce ogni relazione.

Fase di recupero

Francesco, vigile, ha rilasciato una prima intervista alla rivista Uomini & Donne Megazine, in cui spiega di essere ancora in piena fase di recupero ed avere ancora qualche difficoltà a deambulare. “Appena mi sono svegliato la prima cosa a cui ho pensato è stata rassicurare mia madre per farle sapere che stavo bene” comincia Francesco.

chiofalo-francesco

Al momento però è ancora in clinica. “Uscirò quando lo deciderà il dottore: ora sono in una clinica privata. Al momento non cammino bene, non riesco a muovere le gambe. Hanno provato a mettermi in piedi ma ho bisogno del deambulatore.

Non so spiegare quanto sia umiliante appoggiarsi su quell’attrezzo. Poi mi sono guardato allo specchio con i cerotti in testa e mi è venuto da piangere. Ho perso più di 10 kg: ho la faccia gonfia per i farmaci, ma il corpo è molto dimagrito. Io però ce la sto mettendo tutta per riprendermi e uscire“.

Tutti i pezzi su Francesco Chiofalo

Attesa per i risultati

Anche se tutto è andata per il meglio, Chiofalo e famiglia trattengono ancora il respiro, in attesa dell’esame istologico.

Sto bene, o meglio, sto come uno a cui hanno asportato un tumore di 6 cm dalla testa. Non ho avuto danni permanenti o lesioni gravi. Ora sono in attesa dell’esame istologico. Mi hanno detto che all’80% dovrebbe essere benigno però non si sa ancora: ci vogliono 15 giorni dall’estrazione chirurgica per avere i risultati. Non sarò tranquillo finché non avrò l’esito in mano“.

francesco-chiofalo

Francesco Chiofalo in ospedale

Nel frattempo, Francesco ha più chiari i suoi obiettivi, una volta che sarà dichiarato fuori pericolo e potrà tornare alla normalità.

Voglio riprendermi la mia vita. Rivoglio il sorriso che avevo, la battuta facile, la solarità che mi contraddistingueva e che riuscivo a trasmettere alle persone vicino a me. Vorrei diventare padre e mettere su famiglia“.