asilo maestre sospese

È dramma a Isernia dove due maestre sono state sospese dopo che alcune indagini della polizia ha fatto emergere un contesto di abusi, minacce e violenze in un asilo della città. Le maestre, infatti, durante il giorno punivano i bambini per presunti comportamenti scorretti picchiandoli e minacciandoli. Ancor più grave, a volte alcuni bambini venivano costretti a picchiare i loro compagni a mo’ di punizione.

Bambini traumatizzati

La denuncia, come spesso accade, era arrivata da alcuni genitori: alcune bimbe avevano sbalzi d’umore e sembrava avessero cambiato carattere. Con un po’ d’insistenza, le bimbe avevano confida ai genitori che il motivo del loro malessere erano le maestre.

Da lì erano partite le indagini, che hanno portato ad inchiodare le due maestre. Da lì a poco è arrivata un’esecuzione di un’ordinanza, e la conseguente sospensione delle due maestre. Purtroppo, dall’inizio del 2019 sono già troppi i casi di maltrattamento su bambini dell’asilo, spesso vittime di maestri e personale scolastico e di abusi indicibili.

Guarda il video: