baglioni

Manca meno di 2 settimane alla prima serata del Festival di Sanremo. E mano mano prende sempre più corpo la lista di ospiti che presenzieranno alla kermesse.

Tra i duetti con i cantanti in gara e i Super Ospiti, la sessantanovesima edizione prende forma piano piano. C’è chi è stato confermato, ma anche chi è stato costretto a rinunciare all’invito di Claudio Baglioni.

Si aggiunge Venditti

Già erano stati dati per confermati Giorgia, Elisa e Bocelli con figlio. Adesso alla lista di Super Ospiti si aggiunge il nome di Antonello Venditti.

È stato il Tg1 a lanciare ieri la notizia nell’edizione della sera.

venditti antonello ansa

Antonello Venditti. Fonte foto: Ansa

Intanto vengono ufficializzati anche i duetti previsti nella serata di venerdì 8 febbraio. I Negrita canteranno con Enrico Ruggeri e Roy Paci. Mentre gli Ex Otago con Jack Savoretti. Irama ha scelto Noemi e Caterina Guzzanti. Patty Pravo e Briga duetteranno con Giovanni Caccamo. Motta dividerà il palco con Nada. Infine Arisa sarà affiancata da Tony Hadley, l’ex voce degli Spandu Ballet.

Il No sofferto di Paola Cortellesi

Mentre Antonello Venditti ha potuto accettare l’invito del direttore artistico Claudio Baglioni, è stato invece un No sofferto quello che ha dovuto dare Paola Cortellesi.

Anche se fino a poco fa si sono rincorsi rumors secondo i quali l’avremmo vista sul palcoscenico dell’Ariston in veste di Super Ospite.

paola-cortellesi

Paola Cortellesi. Fonte foto: Adnkronos

L’attrice è stata quindi costretta a smentire, spiegando i motivi che l’hanno spinta a declinare, seppur a malincuore. “Avrei avuto molto piacere di raggiungere i miei amici sul palco di Sanremo” ha dichiarato la Cortellesi. “Già qualche mese fa, quando il mio amico Claudio Baglioni mi aveva invitato a far parte della sua squadra, per impegni già presi, a malincuore, ho dovuto declinare la proposta“.

A tenerla lontano dal palco più ambito di Italia è il set dove attualmente sta lavorando con il marito Riccardo Milani. “Purtroppo, le riprese del film non mi consentono di partecipare“. Stavolta è andata così. Vedremo quale altra carta sono pronti a giocarsi Baglioni, Raffaele e Bisio.