Un rivale per Harry? Ecco il nuovo sexy assistente di Meghan Markle

Anche se Hollywood è ormai acqua passata, Meghan Markle ha ancora la stoffa della star del cinema. Lo ha dimostrato ingaggiando un nuovo addetto stampa che ha subito attirato l’attenzione di tutti e, in particolare, del pubblico femminile.

Si tratta di Christian Jones, 33 anni, ufficialmente “Vice segretario per le Comunicazioni” del Duca e della Duchessa di Sussex. Da poco nello staff reale, Jones ha precedentemente lavorato per alcuni deputati del Parlamento britannico.

Un affascinante membro dello staff per Meghan

Non è il suo ruolo – ovvero quello di gestire l’immagine pubblica della Duchessa – a destare interesse, quanto piuttosto il suo sguardo da divo.

Impeccabile stile inglese e sguardo imbronciato, Christian sembra già prendere seriamente il suo nuovo ruolo. Ma non basterà l’aplomb britannico a distogliere l’attenzione delle fan della famiglia reale. Con Harry “fuori gioco” e futuro papà, gli occhi sono tutti per questo nuovo personaggio, come in uno dei più avvincenti telefilm di Meghan.

Un pranzo a tu per tu, Harry dovrebbe stare attento?

Niente di cui preoccuparsi – per ora – per il principe Harry. Certo è, però, che tutti gli occhi erano puntati su Christian e Meghan dopo il loro appuntamento lo scorso venerdì.

I due sono stati immortalati all’uscita da un ristorante italiano nel romantico quartiere di Notting Hill. Un semplice pranzo di lavoro, che non avrebbe destato particolare interesse, se non fosse stato per l’affascinante assistente.

Un rivale per Harry? Ecco il nuovo sexy assistente di Meghan Markle

Meghan Markle, moglie del principe Harry. Immagine: ANSA.

Meghan porta una ventata di novità… e qualche problema

Non sono solo i suoi giovani collaboratori a portare scompiglio nella famiglia reale. Meghan si è recentemente guadagnata, riporta The Sun, il soprannome di “Duchessa difficile”.

Non a caso ha fatto notizia il licenziamento di alcuni membri dello staff della Markle, come conferma il sito E!News, tra cui la sua guardia del corpo. Non passano inosservati anche i progetti di Meghan per il futuro royal baby, come la decisione di preparare una cameretta “gender free”, ovvero neutra.

Se il nuovo assistente è riuscito a sopportare il ciclone Brexit, non avrà certo difficoltà con l’intraprendente duchessa!

In alto, fonte immagine: The Sun