Francesco Chiofalo il pensiero per la mamma: "Visto che ce l'ho fatta?"

Francesco Chiofalo racconta a Verissimo tutto il suo calvario, il tumore, la sua vittoria e le condizioni di salute di oggi

Francesco Chiofalo torna in televisione. Dopo i mesi difficilissimi passati a combattere un tumore, l’ex concorrente di Temptation Island, ospite a Verissimo, si mostra al pubblico, e si racconta tra momenti di paura, un recupero lento ma anche tanta, tanta felicità.

La scoperta del tumore qualche giorno prima di Natale

Chiofalo ha ripercorso tutti i momenti della malattia, partendo dalla scoperta del tumore. La diagnosi non è stata immediata: “Tutto è iniziato dopo un incidente, avevano notato un accumulo di sangue nel cervello che secondo i medici si sarebbe riassorbito. Poi ho avuto un malore e dopo alcuni controlli, una tac aveva dimostrato che quell’emorragia si era allargata. Non sapevamo ancora nulla, poi scoprimmo che era un tumore“. Un notizia sconvolgente, arrivata sotto Natale: “Fu una mazzata, dovevo affrontare un’operazione rischiosissima: non solo c’erano delle possibilità di non sopravvivere, ma anche problemi fisici collaterali all’intervento. Dirlo a mia madre è stata la cosa più dura, lei in un giorno è invecchiata di dieci anni e ho sofferto molto anche per lei“.





 





















Visualizza questo post su Instagram






































 

Domani a Verissimo!..❤️ @francescochiofalo_

Un post condiviso da Francesco Chiofalo Fans (@francescochiofaloo_) in data:





Un pensiero alla madre, poi racconta come sta oggi

La prima cosa che ho fatto dopo l’operazione è stata controllare di poter riuscire a muovere tutto, poi ho chiesto uno specchio per vedermi“, racconta il Lenticchio, come lo soprannominava la sua ex, Selvaggia Roma, con la quale non sono mancati gli screzi. Il primo pensiero però lo ha rivolto alla madre: “L’ho abbracciata e le ho detto: visto che ce l’ho fatta?“.

Francesco Chiofalo parla anche del suo recupero fisico, molto lento e difficile: “Non voglio lamentarmi, perché mancherei di rispetto a chi ne è uscito peggio di me. Allo stato attuale, dopo oltre un mese, ho ancora dei problemi: non sento più caldo o freddo e mi manca la sensibilità e la percezione, sto facendo riabilitazione ma al momento non posso ancora guidare l’auto“. Non solo: “La mia situazione è molto precaria: non posso prendere l’aereo, lavorare in palestra o mantenere la stessa alimentazione di prima: ho perso quasi 20 kg, quasi tutti massa muscolare“. Un quadro non semplicissimo, ma che non spaventa per nulla il ragazzo: “Se questa situazione dovesse essere irreversibile, sono pronto a farmene una ragione. L’importante, per me, è essere sopravvissuto“.

 





 





















Visualizza questo post su Instagram






































 

Eccolo quì più forte di prima!😍 #sempreconte #roccia #forzafrancesco

Un post condiviso da Francesco Chiofalo Fans (@francescochiofaloo_) in data:





Ora so cos’è importante nella vita; ai fan chiedo scusa, ho avuto paura

L’emozione e l’ottimismo del ragazzo dimostrano che il male è stato abbattuto, e che ciò che ha lasciato è stato preso come un momento importante di crescita interiore: “Ho avuto davvero tanta paura, anche se ho un’immagine da duro in realtà sono un pezzo di pane. L’operazione mi ha fatto capire che le cose più importanti della vita sono quelle che vengono date per scontate: non macchine, soldi e serate, ma i momenti da passare con mio padre e mia madre“. I fan preoccupati dai post che furono pubblicati su Instagram, quando ebbe la terribile notizia: “Chiedo scusa se non ero lucido, ma avevo molta paura, non potevo più nascondere il mio problema e per me è stato uno sfogo necessario“.

 





 





















Visualizza questo post su Instagram






































 

❤️ #francescochiofalo #sempreconte #andràtuttobene @francescochiofalo_ @uominiedonneoficial

Un post condiviso da Francesco Chiofalo Fans (@francescochiofaloo_) in data:





Un pensiero anche all’accuse della sua ex, Selvaggia Roma: “Non so perché in pubblico abbia espresso certe cose, ma la conosco, è una ragazza perbene, sono sicuro che abbia sofferto per me. Forse è stata malconsigliata, secondo me certe cose non le pensava, ma dopo certe accuse con me ha chiuso. Davvero uno che chiamano Lenticchio può sembrare una persona violenta?