morto il cane Falco, salvò 3 bambini intrappolati al Rigopiano

L’Unità cinofila del comando dei vigili del fuoco piange uno dei suoi eroi più grandi. Il pastore tedesco Falco, il cane eroe che ha salvato 3 bambini intrappolati nell’hotel Rigopiano. Il bel pastore tedesco era affetto da un grave male, a nulla sono valse le cure, la malattia lo ha strappato alla vita e all’affetto dei suoi cari.

Addio al cane Falco

A dare l’annuncio sul suo profilo Facebook, Fabrizio Cataudella, operatore cinofilo presso i vigili del fuoco di Latina che a Falco era molto legato. L’uomo ha postato una foto del cane condividendo il dolore per la scomparsa dell’amico a quattro zampe.

Lui è Falco il mio amico e collega come Unità Cinofila VVF da 9 anni. Sabato mattina lo abbiamo addormentato”, scrive, spiegando che il cane era malato da un anno, affetto da una mielopatia degenerativa. Una malattia che a poco a poco gli ha portato una paralisi alle zampe posteriori e tanta sofferenza.

TUTTI GLI ARTICOLI SULLA TRAGEDIA DEL RIGOPIANO

Il dolore dell’amico

Guardarti venirmi incontro, festoso come sempre, ma percepire giorno per giorno il tuo peggioramento ed essere impotente è stato straziante”, scrive Cataudella, parlando di un dolore così forte da farlo piangere mentre scrive l’annuncio della sua scomparsa.

Cautadella ha spiegato che non ha trovato altra soluzione per il suo amico di sempre se non accettare di farlo sopprimere. Una decisione sofferta, che lui stesso ha ammesso di aver rimandato più volte perché non ha mai trovato il coraggio e la forza per predere una tale decisione.

Le macerie del rigopiano. Credits Ansa

Le macerie del rigopiano. Credits Ansa

Abbiamo avuto momenti duri in cui potevamo fidarci solo l’uno dell’altro e mi sei sempre stato accanto. Siamo stati operativi in interventi delicati, dove spesso sentivamo addosso la responsabilità di dare una risposta a chi da noi aspettava buone notizie.

A volte è successo ed altre invece no. (…) Per te era tutto un gioco e fino all’ultimo giorno mi hai conteso fiero la palla..la Tua palla!

Falco: eroe del Rigopiano

Un amico dei bambini, dolce e paziente, lo descrive così Fabrizio Cataudella, “tu, coi tuoi 38 kg, passeggiavi tra loro, paziente a farti accarezzare”. Ed è proprio per tre bambini in particolare che Falco è stato un eroe. Si tratta di Ludovica, Edoardo e Samuel, i tre bambini rimasti intrappolati tra le macerie dell’hotel Rigopiano, travolto da una valanga.