elisa-isoardi


Arriva in diretta la proposta di Milly Carlucci che vuole Elisa Isoardi come Ballerina per una notte al suo dancing-show. Crescono le aspettative su Ballando Con Le Stelle che debutterà con il cast della nuova edizione il prossimo 30 marzo. L'attesa cresce.

Intanto la Isoardi resta la regina indiscussa del cooking-show, ma dopo le sue ultime dichiarazioni sorge una domanda: la ritroveremo anche il prossimo anno al timone di La Prova del Cuoco?

L'invito di Milly

Scherzando scherzando Milly Carlucci, ospite a La Prova del Cuoco alla puntata del 14 marzo, ha lanciato il suo invito alla bella conduttrice piemontese. "Devo proporti una cosa" ha detto a bruciapelo la Carlucci in diretta. "Potrei mandarti di tanto in tanto uno dei miei ballerini qui in studio e uno dei giudici e piano piano ti prepariamo per fare la ballerina per una notte".

elisa-isoardi-e-milly
Milly Carlucci ospite a La Prova del Cuoco

La Isoardi bensì sia stata colta di sorpresa, sembra intrigata dalla proposta. "Ho già una paura pazzesca. Magari butto giù un po’ di pancia. Certo. mi tremano le gambe, però se me lo chiedi…". Insomma i presupposti per vederla sulla pista da ballo sembrano buoni.

Elisa replicherà La Prova del Cuoco?

La vedremo presto a Ballando Con Le Stelle? Chissà. Quello che ora si domandano i fan della conduttrice piuttosto è "La ritroveremo alla Prova del Cuoco anche l'anno prossimo?". Ebbene sì, perché con una battuta lanciata in diretta la Isoardi ha insinuato il dubbio.

Elisa Isoardi
Elisa Isoardi, conduttrice de' La Prova del Cuoco

Tutto è successo quando destreggiandosi tra le 2 cucine in studio, Elisa ha fatto notare come gli spazi siano stati ridimensionati, rispetto alle edizioni passate. La Prova del Cuoco ha infatti ceduto il suo vecchio studio alla Balivo per Vieni Da Me e per la Domenica In di Mara Venier. Disagiata dagli spazi un po' ristretti Elisa Isoardi ha detto in diretta: "L’anno prossimo voglio delle cucine più grandi". Poi ha aggiunto: "Se ci sono ancora io, se mi volete ancora in Rai". Sarà stata anche una battuta, ma è bastata a chiarire che fino a quest'estate, quando sarà presentato il palinsesto ufficiale, tutto può accadere.