Fabrizio Corona resa dei conti con Barbara D'Urso

Il momento tanto atteso è giunto, lo scontro tra i titani Barbara D’Urso e Fabrizio Corona. Una cortina di ferro tra i due che va avanti da tanti anni. Pomo della discordia una foto che ritrae il figlio della D’Urso mentre fuma una sigaretta spacciata per spinello. Un atto di guerra che ha scatenato un conflitto che ora sembra essere giunto alla resa dei conti. Fabrizio Corona ospite della prima puntata di Live-Non è la D’Urso ha deciso di fare un passo indietro e chiedere scusa per quanto accaduto.

Lo scontro tra Corona e Barbara D’Urso

Lo scontro tra Corona e Carmelita è nato dopo un primo attacco da parte dell’ex re dei paparazzi durante un episodio di Pomeriggio 5.

Ti devi vergognare Barbara D’Urso” le aveva urlato in diretta telefonica. Corona l’aveva accusata di sfruttare i suoi problemi personali per fare audience e avvisandola di essere prossimo ad “una guerra che te la ricordi per tutta la vita”.

Barbara D'Urso risponde per le rime a Fabrizio Corona del 2013
Barbara D’Urso risponde per le rime a Fabrizio Corona del 2013

Quattro anni dopo, sempre a Pomeriggio 5, la D’Urso ha raccontato di aver fatto causa a Corona per via di quanto fatto da lui a suo figlio. Ovvero mettere in prima pagina una foto del ragazzo intento a fumare quello che è stato fatto passare per uno spinello.

Da allora tra i due è calato uffucialmente il gelo, ora questa cortina di ferro sembra essere stata abbattuta.

Corona: “I figli vanno lasciati fuori”

Fabrizio Corona entra in studio, passo sicuro, sguardo di ghiaccio. Si siede sul divanetto, Barbara di fronte a lui. La tensione tra i due è palpabile, lei con lo sguardo fisso su di lui, con la calma di uno squalo pronto allo scontro. Fabrizio Corona prende la parola: “Per primo a sbagliare con te sono stato io, soprattuto credo che quando ci si batte, i figli vanno lasciati fuori. Voglio chiederti scusa per quello che ho fatto a tuo figlio”.

Fabrzio Corona a Live- Non è la D'Urso
Fabrzio Corona a Live- Non è la D’Urso

La padrona di casa non si scompone e, sempre glaciale, risponde: “Io credo che il perdono vada dato sempre, io ho accettato le tue scuse, non so se lo farà mio figlio, ma lo hai fatto pubblicamente”.

Corona ha anche speso alcune parole per quanto successo con Riccardo Fogli, ripetendo le sue scuse. “Penso sia stata una grossa cattiveria nei confronti di un uomo che sta soffrendo. Ha fatto un passaggio, gli devo chiedere scusa perché ho sbagliato. (…)Ho ricevuto due messaggi che mi hanno fatto ragionare molto e mi hanno aiutato a capire, parlo di Cecilia e Jeremias, penso che le persone”.