Riccardo Fogli

Riccardo Fogli, tornato alla ribalta grazie alla sua partecipazione all’Isola dei famosi e travolto dalle polemiche. Il cantante infatti è stato umiliato ed offeso in diretta televisiva da Fabrizio Corona, tantissimi i suoi amici che hanno speso parole di appoggio e stima per l’artista toscano.

Gli inizi della carriera

Classe 1947, toscano di Pontedera, Riccardo comincia molto giovane a suonare, prima come bassista degli Slenders. Ma la svolta arriva poco più tardi, quando viene notato da un altro gruppo musicale: i Pooh.

Nel 1966 entra ufficialmente nella band insieme alla quale rimarrà fino al 1973.

Consigliato da Patty Pravo, con la quale vivrà una breve ma intensa storia d’amore che lo porterà a lasciare temporaneamente la moglie Viola Valentino. Allora fu un vero e proprio scandalo.

Riccardo Fogli ai tempi dei Pooh

Riccardo decide di rilanciarsi nel mondo della musica come solista, arrivando anche a vincere nel 1982 il Festival di Sanremo con la canzone Storie di tutti i giorni, che rimane ancora oggi una delle canzoni italiane più famose.

La sua vita privata

Negli anni, pur pubblicando ancora, il suo successo si affievolisce sempre di più. Nel 1992 si separa definitivamente dalla moglie Viola Valentino dopo aver conosciuto l’attrice Stefania Brassi con la quale ha anche un figlio, Alessandro.

Riccardo Fogli e Viola Valentino ai tempi del loro matrimonio

Nel 2010, dopo la separazione dalla seconda moglie, Riccardo sposa la modella Karin Trentini da cui ha la seconda figlia Michelle.

Nel 2016 Fogli si fa di nuovo tentare dai Pooh ed accetta di partecipare alla reunion per celebrare i 50 anni dalla nascita del celebre gruppo. Concluso il tour, Riccardo pubblica anche un libro per Sperling & Kupfer,  l’autobiografia Un uomo che ha vissutoStorie di tutti i miei giorni.

Nel 2018 torna sul palco dell’Ariston assieme al suo ex collega dei Pooh Roby Facchinetti con un inedito, il Segreto del tempo.