bobo-vieri

Bobo e Costanza si sono sposati in segreto, lontano da occhi indiscreti. Eppure la rivista Gente li ha smascherati. È proprio il settimanale che lancia lo scoop e informa il gossip che ora il calciatore rinuncia definitivamente al titolo di scapolo impenitente e mette finalmente la testa a post.

Un vero e proprio matrimonio a sorpresa per i fan della coppia Vieri – Caracciolo. Per il bomber e la velina, da poco genitori, si tratta del coronamento di un amore che ormai va a gonfie vele da circa 2 anni.

Le nozze

La cerimonia delle nozze si sarebbe svolta, stando alle indiscrezioni rivelate da Gente, lo scorso 18 marzo.

Un rito civile discreto e molto intimo, che si è svolto all’interno di Villa Litta Modignani a Milano. Senza dare nell’occhio entrambi avrebbero optato per un look casual. Costanza Caracciolo, avrebbe quindi rinunciato al classico abito bianco per preferire un completo sobrio, ma elegante, con pantaloni scuri e camicia chiara.

vieri-e-costanza
Vieri e la Caracciolo ora genitori

A celebrare il rito è stato chiamato il presidente del Municipio Giuseppe Lardieri, che avrebbe poi dedicato alla coppia di novelli sposi una poesia di Pablo Neruda: Se saprai starmi vicino.

Un romantico segreto

Al momento il matrimonio resta un romantico segreto, che i 2 piccioncini e neo genitori hanno saputo celare con abile maestria, sia nei preparativi che nei festeggiamenti.

Ed infatti, a parte le rivelazioni della rivista Gente, non c’è traccia della cerimonia nemmeno sui social.

costranza-caracciolo
Costanza Caracciolo prima del parto

I fan quindi attendono una rivelazione ufficiale da parte di Bobo e Costanza al più presto, come ciliegina sulla torta della loro storia d’amore. I piccioncini stanno insieme da circa 2 anni. Lo scorso novembre la coppia ha dato alla luce la sua prima figlia, la piccola Stella, dopo un primo aborto spontaneo.

Dopo il lieto evento entrambi, sebbene avessero toccato l’argomento, hanno parlato di matrimonio in un futuro prossimo. A quanto pare il futuro potrebbe essere già passato.