Anna Tatangelo a Domenica In ricorda la prima volta che ha incontrato il suo Gigi

La bella cantante apre le danze come ospite a Domenica In e presenta il nuovo album, La fortuna sia con me. Un titolo che forse fa un po’ la summa della sua vita. Anna Tatangelo si dice fortunata per quello che ha, dedicando un pensiero al suo bambino che ha 9 anni. “Diventare mamma ti da una luce diversa negli occhi, la maternità è la cosa più bella che una donna possa vivere“.

Anna Tatangelo: “Evviva il trash!”

Prima di gudicare i cantanti che passano tanto tempo a fare i dischi, meglio ascoltare tutto. (…) Dietro non c’è solo l’esibizione al Festival”. L’attacco al suo passato subito durante le interviste post Festival, durante la quale il giornalista del Corriere della Sera, Andrea Lanfranchi aveva criticato il passato della cantate definendolo trash.

La Tatangelo, senza mandarle a dire, si è difesa di tutto punto. Tra i due c’è ovviamente stato un chiarimento ma ormai l’aneddoto è quasi un cult: “Non si può dare a Mogol del Trash. (…) Evviva il trash!” ha detto scherzando a Domenica In.

Mara Venier svela un aneddoto tenuto segreto per 17 anni

Io sono pop, anzi io sono poppissima!” Scherza Mara Venier tra l’ilarità generale e poi arriva al punto, confessando un piccolissimo aneddotto.

Devo svelare un segreto che tengo stretto da tanti anni. Devi sapere che sei venuta tanti anni fa a una Domenica In in cui eri minorenne. Noi ce ne siamo resi conto il giorno prima di non avere il permesso. Allora io ho firmato sotto mia responsabilità“. Si tratta del duetto fatto proprio con Gigi D’Alessio che è stato un po’ il suo esordio.

L’esordio a Domenica In con Gigi D’Alessio

L’amore con Gigi D’Alessio

Mi stava sul cavolo. (…) La nostra storia è iniziata durante un tour in Australia quando avevo 18 anni. Prima ci odiavamo e artisticamente ci eravamo mandati a quel paese”. Ha ricordato la cantante, il suo rapporto con Gigi D’Alessio ormai va a avanti da tanti anni e, come ogni storia importante che si rispetti, sono state tirate le somme, soprattutto dopo le difficoltà recenti.

Penso sinceramente che questa storia d’amore non sia stata facile per te, sei stata brava e penso che solo un grande amore possa far superare certi ostacoli” ricorda Mara, tra le prime ad aver intuito l’inizio della loro storia. “Anche Pippo fece così”. Ricorda Anna “All’inizio della nostra storia è andato da Gigi lo ha preso per le orecchie e gli ha chiesto che intenzioni avesse con me. Lui per me è come un secondo papà” .

Il rapporto con Gigi D’Alessio

Se sono passati 14 anni vuoi o non vuoi significherà qualcosa no? Quando incappi in segnali come questi, cosa fai lasci stare tutto?

Il rapporto con Andrea

Sono io che giorno dopo giorni mi rendo conto di aver bisogno di lui”. La cantante racconta di come lui la segua sempre, e quando è tornata a casa da Sanremo è stato il primo a dirle: “Mamma come si è permesso a dirti quelle cose?” Scherzando Anna racconta del loro rapporto quasi simbiotico: “Poverine le sue fidanzatine future”. Guardando la sua seconda foto del cuore, dove si vede insieme al suo piccolo Andrea lei, commossa, afferma: “Io vivo per quei baci lì”.

Anna Tatangelo e il figlio Andrea

Anna Tatangelo, mamma grintosa che si commuove guardando la sua terza foto del cuore, quella della mamma: “È un carro armato, mi ha insegnato tantissimo in questi due anni” (….) Ci sono momenti nella vita in cui non bisogna trattenere nulla e se si può dire ai genitori che gli si vuole bene, va detto!”

La commozione di fronte alla foto della mamma