Eva Henger alle Maldive con Massimiliano Caroletti e la figlia Jennifer

Eva Henger e Massimiliano Caroletti hanno celebrato il loro amore sposandosi di nuovo alle Maldive 10 giorni fa. L'ex naufraga ha portato a Domenica Live le immagini della cerimonia in spiaggia, in compagnia della piccola Jennifer. Purtroppo era assente per impegni lavorativi Mercedesz, che però ha raggiunto la famiglia in studio.

Matrimonio alle Maldive per Eva Henger

"Il matrimonio è diverso. Dopo 15 anni non volevamo di nuovo la cerimonia cattolica in Italia. Abbiamo fatto il matrimonio maldiviano che è una religione diversa, è stato bello", racconta raggiante Eva Henger. L'ex naufraga e il marito Massimiliano Caroletti, sposati dal 2013, hanno voluto celebrare nuovamente il loro amore, che va avanti da 15 anni.

Eva Henger con Caroletti e le figlie Jennifer e Mercedesz a Domenica Live
Eva Henger con Caroletti e le figlie Jennifer e Mercedesz a Domenica Live

In studio, indossando il bellissimo abito da sposa della madre, è arrivata anche Mercedesz: "È stato bellissimo vederti di nuovo così felice, sono felicissima che abbiate festeggiato di nuovo. L'abito era veramente bello". La modella ha dichiarato che per il momento per lei non c'è matrimonio in vista. Mercedesz è legata sentimentalmente a Lucas Peracchi, ex tronista di Uomini e Donne con cui è tornata insieme dopo un periodo di rottura.

Un amore basato su complicità ed equilibrio

Eva Henger aveva spiegato i motivi per cui voleva risposare Caroletti al settimanale Oggi: "Avevo voglia di sposare Massimiliano un’altra volta. E dopo 15 anni che stiamo insieme, una figlia di 9 anni, una vita di coppia ormai rodata, ho deciso di farlo su una spiaggia, in uno di quei posti magici che si vedono solo nei film".


Con il produttore cinematografico c'è complicità, "che rende speciale il mio rapporto con Massi. Nel tempo e col tempo il sentimento ha permesso di trovare l’equilibrio perfetto. Il rispetto delimita ogni gesto, ogni scelta e io so che lui c’è sempre per me. Per noi. È un padre attentissimo, pieno di premure per la nostra Cicci, lei è la nostra priorità".