al bano mentre romina power lo abbraccia alle spalle

Ripercorrendo il passato, riaffiorano l’amarore dei ricordi legati a quel matrimonio naufragato nel 1999. Oggi Al Bano Carrisi e Romina Power, insieme su un palco, non destano poi tanto stupore ma ci sono voluti lunghi anni di lontananza per attutire il colpo inflitto da un amore esploso come un bomba.

La favola tra i campi della Puglia

L’inizio fu da favola: lui, un figlio di umili contadini della Puglia, lei la famosissima figlia di un cognome importante americano, Power. A nessuno sembrava potesse essere vero quell’amore e i primi a subire il prezzo di questa incredulità generale, furono proprio Al Bano Carrisi e Romina Power.

Intervistato dalla rivista Oggi, il leone di Cellino San Marco ha voluto ripercorrere alcuni momenti particolarmente difficili del suo matrimonio con Romina Power, dalle malelingue che li volevano separati poco dopo le nozze all’effettiva separazione, 29 anni dopo.

Il dolore dissotterrato di Al Bano

Oggi si abbracciano, sorridono, cantano insieme e su molto del loro trascorso, ci ridono sù. Ci sono stati momenti però che Al Bano non potrà mai dimenticare, una sofferenza che quando ripercorre anche solo con le parole esplode in tutta la sua portata. Non si è mai scollato di dosso tutti quei giornalisti che avevano descritto la loro storia d’amore come il frutto di una “notte d’amore sbagliata“.

Il cantante ad Oggi: “Scrissero queste parole parlando della nostra primogenita, Ylenia. Si permisero perfino di dire che il nostro matrimonio sarebbe durato un mese“. Esplode poi la rabbia mista al rancore: “Frasi vergognose che io e Romina abbiamo superato alla grande“.

Romina, travolta dalla crisi

Duro, come per tutti, il momento in cui il loro matrimonio è finito, 29 anni dopo il coronamento dell’idillio. Fu Romina Power ad accusare i primi segni di stanchezza, logorata da un matrimonio che non riusciva più a renderla felice.

Non dello stesso avviso invece Al Bano che non l’avrebbe lasciata andare, decisione presa invece nel totale rispetto della libertà della cantante. “L’ho rispettata – ha dichiarato Al Bano ad OggiHo accettato le sue decisioni, le ho sopportate. Ma di punto in bianco mi sono ritrovato solo. Quella scelta di Romina ha cambiato la mia esistenza“.

Un vuoto durato a lungo. Ci vollero più di 8 anni prima che Al Bano superasse in toto la delusione per quel matrimonio andato in frantumi. “Ho aspettato 8 anni sperando che qualcosa cambiasse: desideravo che la mia vita tornasse quella di prima.

Mi dicevo che l’amore tra di noi avrebbe resistito, che la crisi sarebbe passata. E invece quella crisi l’aveva travolta. Mio malgrado, fui costretto ad accettare la realtà“.