gratta e vinci


È una fantasia di molti, il pensiero che in alcuni momenti viene spontaneo: un’ancora di salvezza nella quale non possiamo permetterci di sperare: "Se solo vincessi alla lotteria". Una donna di Ancona ha pensato, per un’intera giornata, che a lei fosse successo veramente: la gioia le è probabilmente esplosa nell’animo quando il marito è andato da lei per dirle che avevano vinto una cifra molto alta con un gratta e vinci. Così, ha deciso di spendere un sacco di soldi in shopping sfrenato, abbandonandosi all’idea di poterlo fare.

Peccato che in realtà fosse tutto uno scherzo.

Spese pazze per festeggiare

In occasione del primo aprile, questo marito ha avuto un idea che dev’essergli sembrata brillante: dire alla compagna di vita che avevano vinto 50mila euro al gratta e vinci e che la sera, per festeggiare, l’avrebbe portata a cena. Per convincerla, le avrebbe inviato via sms un’immagine di un biglietto falso, trovato su internet. La donna, a quel punto, ha subito visto nella sua mente la possibilità di andare ben oltre a una cena elegante ed ha “scatenato la carta di credito”: boutique di lusso, gioielli, scarpe firmate. L’idea era di presentarsi impeccabile e rifinita alla cena organizzata dal marito, facendo le cose molto in grande: in tutto avrebbe speso all’incirca duemila euro.

shopping pretty woman
L'icona classica dello shopping sfrenato: Julia Roberts in una celebre scena di Pretty Woman (Warnerbros)

L'amara sorpresa

L’uomo non ha detto dello scherzo alla donna tutto il giorno, finché non ha realizzato quanto lei aveva speso: a quel punto è stato costretto a dire la verità. Si può immaginare la reazione della donna: sconvolta, si è infuriata al punto da avere un malore e dover essere portata all’ospedale. Non certo la serata di lusso e festeggiamenti che si era immaginata.

gratta e vinci immagine repertorio
immagine di repertorio