mezzo busto di cesare cadeo

Oggi purtroppo, in molti hanno voluto porgere un omaggio al suo ricordo. La scomparsa di Cesare Cadeo segna indelebilmente un’altra giornata nera per il piccolo schermo che perde, con lui, un altro volto che ha nobilitato la televisione con la sua gentilezza.

Gli albori di una florida carriera

La carriera di Cadeo, classe 1946, aveva avuto inizio nel lontano 1975 sull’attuale Canale 6, una rete televisiva lombarda con sede a Milano. All’epoca però, la medesima, era meglio conosciuta come TVM66, anche Tivù Milano 66. Da questa passò precocemente a Telemilano58, più celebre dal 1980 con il nome di Canale 5.

Entrato in contatto amichevolmente ma soprattutto lavorativamente parlando con Silvio Berlusconi, Cadeo divenne uno dei principali volti del piccolo schermo alla guida di programmi televisivi che hanno fatto la storia delle comunicazioni.

mezzo busto di maurizio mosca luana colussi e cesare cadeo
Maurizio Mosca, Luana Colussi e Cesare Cadeo al timone di Calciomania. Fonte/Twitter Alberto Caccia

Gol e la passione per il calcio

I primi colleghi con i quali muove i passi in un mondo che sembrava essere appena appena scoperto, sono i colossi della tv italiana come Mike Bongiorno, Corrado, Loretta Goggi, Gigi Sabani, Sandra Mondaini e Raimondo Vianello. Nato nel 1980, Canale 5 nell’81 offre al pubblico il programma Gol, prima vera occasione Cadeo che lo condurrà in coppia insieme a Enzo Bearzot.

Nella sua vita infatti, il calcio giocò un ruolo da titolare ed infiammò la sua passione – Cadeo era un tifosissimo del Milan – sia dentro che fuori dallo stadio.

Calciomania con Mosca e Perego

Quanti ricorderanno anche Superflash, il gioco televisivo a premi che andava in onda ogni giovedì, in prima serata, dal 1982. Alla conduzione, ci fu il grande Mike Bongiorno che lavorò al programma proprio in compagnia di Cadeo. Dal 1989 Cadeo entra nel cuore degli italiani per i modi garbati, la pacatezza e l’eleganza con la quale riesce a maneggiare anche le più ostiche bagarre calcistiche.

Lo troviamo infatti dal 1989 al 1992 al timone di Calciomania, programma di calcio che condusse insieme a Paola Perego e al defunto Maurizio Mosca. Chi lo ricorda oggi non nega come forse il conduttore sia stato sommariamente sottostimato o poco considerato, un discorso che va di pari passo con l’esaltazione delle sue peculiari caratteristiche per le quali tutt’oggi viene ricordato.

La parentesi politica negli anni 2000

Un personaggio mite dalla grande esperienza che ancora molto avrebbe voluto dare – Cadeo è morto alla sola età di 72 anni, sconfitto da una malattia contro la quale combatteva da 2 anni – sia dietro alle telecamere sia dietro ai tavoli milanesi, città che ha sempre amato. Nella sua vita c’è stato anche spazio per la politica: una parentesi che ha avuto spazio tra il 1999 e il 2004, quando Cadeo divenne assessore allo Sport della Provincia di Milano.

Il commosso ricordo di colleghi e amici

Ho appreso con dolore la notizia della sua morte. Fu con noi uno dei protagonisti della prima emozionante stagione della televisione privata, e più tardi si impegnò in politica diventando un nostro apprezzato amministratore locale – chiosa Silvio Berlusconi, ricordando l’amico scomparso – Ne ricordo la professionalità, lo stile, il calore umano, la coerenza ideale“. “Non potrà mai dimenticare gli anni di #maidiregol, la tua eleganza e la tua ironia così delicata. Mi mancherai” sono invece queste le parole di Simona Ventura che per ricordare l’amico scomparso ha voluto postare sui social una sua fotografia. “Sì, era un gran signore. La sua morte addolora tutti quelli che l’hanno conosciuto apprezzandone la sorprendente e genuina educazione. Ciao, Cesare” scrive su Instagram Ivan Zazzaroni.

Anche Lara Comi, eurodeputata al Parlamento Europeo, ha voluto ricordare Cesare Cadeo, sempre su Instagram: “Ci mancherà e mi mancherà tanto Cesare Cadeo, il gentiluomo della TV, ma soprattutto un amico e una persona con una classe e uno stile unici ed esemplari. Ciao grande Cesare!“.

*immagine in evidenza: Instagram Simona Ventura