fabrizio corona primo piano

L’incubo che più temeva si è avverato: Fabrizio Corona, ritorna in carcere, ora è una certezza. Fino a ieri esisteva ancora la possibilità di Corona riuscisse a scampare alla galera ma la decisione del Tribunale di Sorveglianza di Milano è lapidaria.

Corona resta in carcere

Era il 25 marzo scorso quando l’ex re dei paparazzi Fabrizio Corona, a seguito delle numerose violazioni da lui commesse, è ritornato nel carcere di San Vittore. Come aveva diffuso l’avvocato di Corona, Ivano Chiesa, il ritorno in galera sarebbe dovuto a: “Una sospensione dell’affidamento terapeutico, dunque un provvedimento provvisorio“.

Di ieri la notizia che Corona non solo, si trovava ancora in carcere ma che a San Vittore avrebbe potuto rischiare di rimanerci per oltre 1 anno. Oggi si esprime il Tribunale di Sorveglianza di Milano e quello che fino a poche era fa era un rischio, ora è una conferma: l’ex re dei paparazzi resterà in carcere e dovrà scontare, oltretutto, i 5 mesi trascorsi ora fino a poco tempo fa in affidamento terapeutico che, alla luce dei fatti recenti, non può più considerarsi valido.

*immagine in alto: Verissimo