alessia macari mentre bacia il compagno oliver kragl

Una vicenda da film se fosse vera, ma questo forse, lo sanno solamente gli interessati. Pare infatti che non sia stata una prima notte di nozze modello quella tra l’ex vincitrice del Grande Fratello Vip, Alessia Macari e il calciatore tedesco Oliver Kragl. I due, convolati a nozze proprio ieri in quel di Foggia con una cerimonia blindata, pare abbiano già avuto un’accesissima discussione nella notte, tale da richiedere l’intervento della Polizia. Verità o bugia? Intanto, sui social, fiocca la risposta della Macari.

La cerimonia top-secret

Del matrimonio, tuttora, non si hanno foto né spifferate.

La Macari è stata particolarmente attenta a tenere tutto molto lontano dai riflettori dei curiosi: l’esclusiva del suo matrimonio, come da patti, era già stata consegnata in mano ai giornalisti di Chi. Ma se pochi sono i dettagli che filtrano dalle nozze e dalla sua cerimonia top-secret, sono molto di più i particolari che emergono sulla loro prima notte di nozze, a quanto pare molto, molto turbolenta.

L’accesa lite la prima notte di matrimonio

Gira voce infatti che, in quella stanza presa per la loro prima notte di nozze nella stessa identica location dove si è svolta la cerimonia, le scintille ci siano state ma non sotto le coperte come molti possono immaginare.

Secondo le testate locali in quel di Foggia come La Gazzetta del Mezzogiorno, a tenere vivo l’entusiasmo nella camera dei novelli sposi sarebbe stata un’accesissima litigata.

Un bisticcio dovuto a futilità, nulla di particolarmente importante sfociato però in una lite incontenibile. Qualcuno dice di aver sentito urla e insulti culminati poi nella chiamata, da parte di Alessia Macari, rivolta ad un taxi che la venisse a prendere seduta stante.

Ma non è tutto perché prima di andarsene, la Macari avrebbe telefonato anche alla Polizia di Stato chiedendo di intervenire per sedare la litigata col suo novello sposo.

L’intervento della Polizia e la riappacificazione

Pronta ad andarsene, la Macari prima di salire in taxi si sarebbe dimenticata di portare via con sé qualche fresco regalo, magari ancora impacchettato, l’anello e la fede nuziale. Un ritorno però galeotto: grazie all’intervento della Polizia, i due si sarebbero infatti riappacificati e la Macari avrebbe abbandonato l’idea di andarsene.

E seppur siano davvero tanti i dettagli di questa vicenda alquanto bizzarra, la Macari avrebbe pubblicato su Instagram le prove volte un po’ a smentire tutto questo.

La smentita di Alessia Macari

Si diceva infatti che al momento dell’incursione della Polizia, gli agenti avrebbero trovato la camera a soqquadro. Ma una storia pubblicata su Instagram dalla Macari sarebbe stata fatta proprio per smentire: “Ragazzi guardate, siamo in una bellissima camera dove abbiamo sentito una voce che l’abbiamo sfondata e invece non è sfondata“.

L’ultima storia, pochi minuti fa, pubblicata sempre dalla Macari: “Quante ca**ate che sto leggendo…“. Tuttavia, le voci di corridoio continuano a circolare e per quanto la camera fosse in ordine, nessuna voce è arrivata a smentire la litigata.