Eva Grimaldi

Archiviata la cerimonia da favola per le nozze tra Eva Grimaldi ed Emma Battaglia, l’attrice ha parlato dell’alba della loro relazione ai microfoni de I Lunatici. Il loro feeling è sempre stato palpabile, sostenuto da un sentimento autentico che le ha viste scambiarsi eterne promesse d’amore. L’incontro con la donna della sua vita l’ha cambiata profondamente, dopo alcune esperienze sentimentali fallimentari e una vita da eterosessuale.

Con Imma Battaglia “una magia pura”

Eva Grimaldi ha sposato Imma Battaglia lo scorso 19 maggio, con una cerimonia curata dal celebre wedding planner Enzo Miccio.

Un matrimonio da sogno la cui eco risuona tra le cronache rosa da giorni, e di cui l’attrice ha parlato in radio a I Lunatici.

Nel passato di Eva Grimaldi tanti amori (quello con Gabriel Garko il più famoso) e le nozze fallite con Fabrizio Ambroso. Poi è arrivata lei, Imma, che l’avrebbe stregata e catapultata in un viaggio di sola andata verso la magia.

Sulla sua omosessualità ha spiegato alcune cose, come il fatto che nella sua vita passata era lei a fare la prima mossa con gli uomini: “Ero io a farmi avanti se un regista o un produttore mi facevano sangue.

Sono sempre stata molto chiara nelle mie idee. Ma quando ho visto Imma non so cosa mi sia scattato. Una magia pura“.

Davanti a Imma Battaglia, avrebbe messo da parte ogni riserva e si sarebbe tuffata alla conquista del suo cuore: “Ho fatto tutto io. Il primo, il secondo, il terzo e il quarto passo…“.

Le parole di Imma Battaglia

Ma come si sono conosciute? Imma Battaglia lo ha raccontato alla stessa trasmissione di Radio 2, in collegamento telefonico.

Eva Grimaldi l’ha cercata al gay village, nel 2010, e a tarda notte avrebbe bevuto qualcosa con lei:

Mi ha chiesto di essere accompagnata nella sala dove c’era la musica commerciale. L’ho presa per mano per accompagnarla, le ho preso qualcosa da bere e me ne sono andata. Dopo un po’ è tornata da me ed è scoppiata a piangere (…). Devo dire che mi ha corteggiato in modo molto insistente“.

*immagine in alto: fonte/Instagram Eva Grimaldi, dimensioni modificate