Raimondo Todaro

Sul settimanale Oggi, Alberto Dandolo ha lanciato una clamorosa indiscrezione: Raimondo Todaro al posto di Flavio Insinna nei panni di conduttore de L’Eredità. È il gossip del momento e la curiosità del pubblico intorno a questa eventualità si fa sempre più grande. Secondo il giornalista, il volto amato di Ballando con le stelle avrebbe in mente di prendere le redini della trasmissione.

Da Ballando con le stelle a L’Eredità?

L’ipotesi di un Raimondo Todaro conduttore sembra non dispiacere a tanti fan del ballerino professionista di Ballando con stelle. L’edizione 2019 dello show di Milly Carlucci ha proposto una versione decisamente più ‘strong’ dell’artista, agguerritissimo nel difendere la sua partner di gara Nunzia De Girolamo.

Secondo Alberto Dandolo, però, la più grande ‘rivelazione’ sul suo conto sarebbe il clamoroso passaggio al timone de L’Eredità. Tra le colonne del settimanale Oggi, infatti, il giornalista ha lanciato un’indiscrezione che lo vorrebbe nelle vesti di padrone di casa del game show di Raiuno. Un evento, questo, che decreterebbe l’addio di Flavio Insinna al format.

Un’edizione di svolte

E se vederlo nei panni del conduttore non è facile, abituati come siamo alle sue prodezze in pista, c’è da dire che non sembra poi così lontana la possibilità di una svolta.

Lo dimostrerebbe anche il tenore della verve con cui Todaro si è immerso in questa edizione di Ballando – che certo non risparmia perle al gossip (come la presunta distanza ‘troppo’ ravvicinata tra Dani Osvaldo e Veera Kinnunen).

Che sia intenzionato a dedicarsi alla televisione come presentatore? Non è possibile dare certezze sul punto, e Raimondo Todaro non avrebbe dato alcuna informazione chiarificatrice su questo pettegolezzo.

In coppia con Nunzia De Girolamo, ha dato prova di essere molto determinato, tratto che i rumors vorrebbero investisse in un nuovo percorso.

*immagine in alto: Ballando con le stelle (frame)