vigile

Il padrone è rimasto coinvolto in un incidente mortale e tra le lamiere c’era anche lui, Lucky, un dolcissimo cane di piccola taglia che si è fermato ad aspettare. Arrivati sul posto, i soccorritori hanno iniziato le operazioni per estrarre le vittime, ma lui si è rifiutato di lasciare quell’inferno di sangue e sirene. È rimasto lì, a osservare quello che accadeva, e un vigile del fuoco lo ha tenuto tra le braccia, sul ciglio della strada, per consolarlo. La foto, scattata in Kentucky, vale più di mille racconti e ha fatto il giro del mondo.

Lo scatto che ha fatto il giro del mondo

Lucky è il protagonista di una storia d’amore e coraggio che fa da sfondo a una foto diventata virale. Questa storia parla di lui, un cane di piccola taglia, e di un vigile del fuoco che lo ha consolato dopo un terribile incidente.

Il cucciolo viaggiava a bordo dell’auto guidata dal suo proprietario, quando il camper condotto da un 30enne si è schiantato su di loro. A bordo del veicolo anche altri tre passeggeri, rimasti illesi.

Il conducente che ha causato il sinistro, originario dell’Illinois, era diretto verso la contea di Lyon, in Kentucky, ed è morto sul colpo.

Lucky si è salvato e ha aspettato i soccorsi lato passeggero, al fianco del padrone che respirava a fatica tra le lamiere contorte. Un vigile del fuoco si è accorto che il cane rifiutava di lasciare il proprietario e ha deciso di dedicarsi a lui, mentre i colleghi completavano il recupero dei feriti.

Un automobilista di passaggio ha catturato l’immagine del pompiere, seduto sull’asfalto mentre tiene in braccio il piccolo Lucky.

Carezze e parole di conforto per consolarlo dopo il trauma, mentre un elicottero stava portando via il suo proprietario.

Chi è il vigile eroe che ha consolato il cane?

Lo scatto ha fatto il giro del mondo, incassando decine di migliaia di condivisioni e trasformando il gesto autentico del soccorritore in una immagine di straordinaria forza.

Fonti di polizia hanno riferito che il proprietario di Lucky è riuscito a sopravvivere, e l’interrogativo sull’identità di quel pompiere gentile si è fatto strada sui social. L’uomo ritratto nella foto si chiama Bill Compton, è nato nel territorio di Lyon ed è lì che presta servizio da anni.

Dal nucleo operativo del Lyons Fire Department, dove lavora come volontario, è arrivato un elogio pubblico che si è esteso a tutti gli uomini del corpo dei Vigili del fuoco.

Il 70% dei vigili del fuoco negli Stati Uniti sono volontari. La foto commovente di Compton e Lucky è solo la punta dell’iceberg. I primi soccorritori del nostro Paese fanno di tutto per salvare vite, molti di loro senza assegni“. Una missione di grande esempio per tutti, che insegna ancora una volta che ogni vita ha un valore unico da tutelare.

*in alto: immagine di repertorio