Giordana Angi ad Amici

Il passato di Giordana Angi non ha mai smesso di far discutere. La cantante, ex volto di Amici di Maria De Filippi, ha una storia tortuosa alle spalle. Ai microfoni di DiPiù, la madre aveva parlato dell’abbandono da parte del padre. È proprio quest’ultimo a replicare attraverso lo stesso settimanale, svelando al pubblico la sua verità sulla questione (e sarebbe molto lontana da quanto finora rappresentato).

Il padre di Giordana Angi dice la sua

Non c’è molto, del duro passato di Giordana Angi, che debba ancora venire allo scoperto. Ne erano convinti in tanti, a margine delle rivelazioni di sua madre ai microfoni di DiPiù.

La donna aveva tracciato un profilo poco edificante del padre della cantante, Rodolfo, la cui assenza avrebbe avuto un notevole peso specifico nella sofferenza della ragazza.

Ma il genitore ha deciso di replicare a questo dipinto a tinte oscure, rivolgendosi allo stesso settimanale per dare la sua versione dei fatti. A suo dire, non sarebbe mai stato assente e avrebbe contribuito a crescere le figlie.

La verità sul presunto abbandono

Secondo quanto riferito dall’uomo, dunque, non si può parlare di una vera e propria assenza, almeno non nei termini drammatici in cui le donne di famiglia l’avrebbero descritta.

Mia figlia Giordana, nelle sue canzoni, mi descrive come un padre assente. Credo che abbia le sue ragioni ma, allo stesso tempo, credo che esageri un po’. Sono stato tutto, ma non un padre assente. Non mi piace quando fa la vittima, diciamo quando fa ‘l’orfanella’. Mi dà fastidio. La realtà è stata diversa“.

Ma quale sarebbe, allora, questa realtà pronta a sconfessare quanto finora arrivato a conoscenza del pubblico? Secondo Rodolfo, dopo la separazione dalla moglie sarebbe lui ad essersi occupato a tempo pieno delle figlie Giordana ed Elisa.

Facevo tutto, il padre, la mamma e il nonno. Avevo le chiavi di casa della mia ex. Ero sempre a disposizione“. Una situazione andata avanti per diverso tempo, a detta del padre della cantante di Amici, ma terminata bruscamente quando, al suo ritorno a casa, non avrebbe più trovato le sue bambine.

“Giordana mi telefonava decine di volte”

Mia moglie era partita con Giordana. Non mi aveva detto nulla, era partita e basta.

Diciamo che avevamo litigato. Il giorno dopo partii per andare a cercarle. Mi fermai in Bretagna per tre mesi“.

A supporto di quella che è la sua verità, il papà di Giordana Angi ha anche aggiunto che la figlia lo chiamava decine di volte al giorno per chiedergli “di andare a prenderla, non voleva vivere in Bretagna“.

L’artista, seconda classificata nell’edizione 2019 del talent show di Maria De Filippi, gli ha anche dedicato un brano che si intitola Quante volte ad aspettarti, in cui ricalca il dolore per le difficoltà vissute con la figura paterna.