primissimo piano di katia follesa sdraiata sul divano di casa

Era il 2006 quando Katia Follesa veniva improvvisamente colpita da un malore mentre si trovava alla guida della sua auto. In un’intervista del 2018 rilasciata ad Oggi, la comica del piccolo schermo ha raccontato nel dettaglio la sua convivenza con la cardiomiopatia ipertrofica, una patologia cardiaca ereditaria.

Proprio oggi la Follesa torna a parlarne dall’ospedale in cui è ricoverata dopo essersi sottoposta ad una particolare terapia. Tuttavia numerosi fan si sono lasciati sorprendere dalla preoccupazione per la Follesa che però, fa sapere, di godere di buona salute.

Katia Follesa in ospedale

La vera preoccupazione è il mio naso è che sono a digiuno da due giorniiiiii…..”, spiega così Katia Follesa nell’incipit del suo lungo post pubblicato sul suo profilo di Instagram.

Una didascalia che appare legata ad uno scatto che la ritrae nel letto d’ospedale ma sorridente e scherzosa.

Grazie infinite al Gruppo Ospedaliero di San Donato un Presidio di ricerca eccellente che mi tiene a bada e che mi fa vivere al meglio la mia vita! – scrive Katia Follesa su Instagram – Attraverso la ricerca ho imparato molte cose soprattutto a prendermi cura di me in particolare del mio cuore che ogni tanto richiede coccole!“. Come dicevamo infatti, la Follesa soffre di una patologia cardiaca ormai da lunghi anni, la stessa che ha trasmesso anche a sua figlia.

Visualizza questo post su Instagram

La vera preoccupazione è il mio naso è che sono a digiuno da due giorniiiiiiii…… Grazie infinite al Gruppo Ospedaliero di San Donato un Presidio di ricerca eccellente che mi tiene a bada e che mi fa vivere al meglio la mia vita! Attraverso la ricerca ho imparato molte cose soprattutto a prendermi cura di me in particolare del mio cuore che ogni tanto richiede coccole! Grazie alla Dottoressa del mio cuore la Cardiologa Serenella Castelvecchio, al Dott. Leorenzo Menicanti il Cardiochirurgo piu affascinante della terra e al Professor Carlo Pappone, luminare dell’aritmologia che ha elaborato il mio cuore con un motore da Formula 1!!! Il tempo di mangiare qualcosa e mi rialzo! Onorata di rappresentare il Gruppo Ospedaliero di San Donato. #gsdfoundation #ricera

Un post condiviso da Katia Follesa (@katioska76) in data:

I ringraziamenti per i medici

Come spiega la comica, al momento si trova ricoverata dopo essersi sottoposta a delle specifiche cure per la sua patologia e non manca di ringraziare tutta l’equipe che la segue: “Grazie alla Dottoressa del mio cuore la Cardiologa Serenella Castelvecchio, al Dott. Leorenzo Menicanti il Cardiochirurgo piu affascinante della terra e al Professor Carlo Pappone, luminare dell’aritmologia che ha elaborato il mio cuore con un motore da Formula 1!!!“.

*immagine in alto: Katia Follesa. Fonte/Instagram Katia Follesa (dimensioni modificate)