adriana volpe

È dal 1996 che Adriana Volpe entra in casa degli italiani quotidianamente, mezzo Rai. Prima con i I Fatti Vostri, poi con Mezzogiorno in Famiglia. Sono tanti gli anni di collaborazione che ne hanno fatto uno dei volti irrinunciabili dell’azienda.

Poi quest’anno, a fine stagione, la notizia: Mezzogiorno in Famiglia è stato cancellato dal palinsesto. Da lì le insofferenze della conduttrice che hanno richiesto l’intervento di Viale Mazzini per calmare le acque. Ma la Volpe inarrestabile ha parlato della situazione anche tra le pagine di Chi.

Lo sfogo contro Freccero

L’ annuncio ha lasciato l’amaro in bocca alla conduttrice, la quale non ha voluto celare la sua delusione esternandola sui social.

Attraverso il suo profilo Instagram si è scagliata in un lungo sfogo contro il direttore Carlo Freccero.

La delusione della Volpe

In un’intervista rilasciata a Chi, però Adriana Volpe parla di soprusi denunciati, che sono stati il motivo del suo allontanamento dalla Rai. “Guardando la mia storia si capisce perfettamente che, se denunci, si corre il rischio di essere allontanati e infine lasciati a casa“, ha dichiarato la Volpe a Chi.

E ancora amareggiata: “La cosa che più mi ha ferita è che quando ho provato a denunciare quello che stava accadendo, come risposta ho ricevuto una lettera di richiamo, con invito ad abbassare i toni e a evitare di parlare con la stampa”. Sempre la Volpe sulle pagine di Chi: “Se quest’anno non dovessi più lavorare, che messaggio darà la Rai ai suoi dipendenti e all’opinione pubblica?“.

I problemi con Magalli

Nel corso della sua chiacchierata con il settimanale di Alfonso Signorini, Adriana Volpe ha anche affrontato lo spinoso problema dei disguidi con Magalli, suo storico partner su Rai 2.

Dietro questa intolleranza reciproca infatti si celerebbe l’abbandono della Volpe ai Fatti Vostri.

Come noto tra i 2 ex colleghi ancora non corre buon sangue. “Per quasi due anni mi ha dato della millantatrice, raccontando in giro che non lo avevo mai querelato. Ha perseverato a denigrarmi non appena ha potuto. Basti pensare a quando, ospite da Massimo Giletti su La 7, riferendosi a me ha detto: ‘Non parlo con le bestie’“.