simona ventura

Sarà Simona Ventura la nuova voce narrante di Il Collegio, il programma che racconta storie di studenti. Escluso dal progetto quindi Giancarlo Magalli, raddoppiando il suo impegno su Rai 2.

Oramai, dopo una lunga assenza da Viali Mazzini, la Tigre di Chiavasso, torna ad essere una delle colonne portati della tv di Stato. Infatti non solo “spodesta” Magalli, ma anche la sua ex collega Adriana Volpe.

Al post di Magalli

Il Collegio racconta storie scolastiche ed accademiche. Il format mostra alcuni adolescenti, alle prese con la vita da collegio per 4 intere settimane.

Il conduttore non compare mai, eppure è molto presente, soprattutto con la sua voce, guidando il pubblico attraverso le esperienze dei suoi protagonisti.

Quest’anno non sarà Magalli quella voce, che tuttavia non conferma né smentisce questa notizia. Semplicemente riferisce a Rolling Stone che il contesto storico non gli si addice. “Non ne so nulla. Può anche essere, visto che la voce narrante parla di fatti che ha vissuto personalmente e io, negli anni ‘60, la scuola l’ho frequentata davvero. Se in questa stagione però gli studenti vivranno un’esperienza negli anni ’80, beh, all’epoca ero già diplomato da un pezzo“.

Il conduttore si sentiva a suo agio con le vecchie ambientazioni (1960 e 1968) gli anni 80 non fanno per lui.

Simona spodesta Mezzogiorno in Famiglia

Intanto indiscrezioni vogliono che i vertici Rai abbiano pensato proprio a Simona per un nuovo programma del fine settimana. È Davide Maggio che parla per la prima volta di un nuovo format della domenica che vedrebbe la Ventura al timone.

Stando ai rumors, il programma dovrebbe trattare tematiche sportive, in particolare parlare di calcio.

In onda su Rai 2 dovrebbe coprire la fascia oraria della domenica che va dalle 12 alle 13, proprio quella che l’anno scorso era occupata da Mezzogiorno in Famiglia, condotto da Adriana Volpe, che quest’anno sarebbe rimasta a mani vuote.