lorella cuccarini

Lorella Cuccarini è pronta a tornare in televisione con La Vita in Diretta, insieme ad Alberto Matano. La ballerina non è stata esente da critiche, specie quelle della storica “nemica” Heather Parisi, che l’ha accusata di aver ricevuto il posto per le presunte simpatie sovraniste. Cuccarini parla però del programma, una sfida per lei che non ha mai condotto uno show quotidiano. Nonostante tutto si sente pronta ad affrontare la conduzione di un programma molto amato dagli italiani e sembra che le insinuazioni non l’abbiano scalfita.

Lorella Cuccarini pronta per La Vita in Diretta

Lorella Cuccarini è pronta a tornare su RaiUno il 9 settembre prossimo alla conduzione de La Vita in Diretta.

Per la ballerina è una bella sfida, come racconta a TvBlog: “È il mio primo quotidiano. Io amo le sfide. È bello che quest’avventura arrivi proprio in questo momento. Secondo me c’è la maturità giusta per affrontare un quotidiano così prestigioso“.

Per Cuccarini la priorità è che lo show piaccia ai telespettatori, senza però stare dietro ai punti di share: “Tutti mi raccontano che è assai faticoso e ho voglia di mettermi in gioco. Siamo servizio pubblico. Cercheremo di fare un programma visto e seguito dal pubblico. È bello fare dei programmi che siano aperti a tutti.

Non bisogna rincorrere gli ascolti a tutti i costi.

Matano: “Onorato di lavorare con un mito”

Il giornalista che condurrà insieme alla Cuccarini La Vita in Diretta si dice felicissimo della partner: “Io sono onorato di lavorare con un mito della televisione italiana. Sarà una Vita in Diretta in cui staremo spesso insieme. Ognuno porterà la sua storia, il proprio vissuto“.

Per Alberto Matano è l’occasione di cambiare prospettiva: “Io spero di imparare, da lei, tante cose visto che arrivo da vent’anni di giornalismo. Venendo dal telegiornale, ho un’impostazione più da news. Sarà un travaso di esperienze“.