Stefano De Martino

Stefano De Martino ha dato una grande svolta negli ultimi anni alla sua vita professionale: dopo aver parzialmente abbandonato la carriera da ballerino si è concentrato su quella di conduttore, incontrando comunque diversi ostacoli. Recentemente, ha raccontato che anche ad Amici per lui la vita non fu sempre facile: addirittura, c’è chi avrebbe voluto farlo andare via dal programma.

Deve “tutto” a Maria

Tutti sanno quanto Maria De Filippi sia legata a Stefano De Martino, sua personale “scoperta artistica”: quello che però non tutti sanno è quanto la conduttrice abbia influito sugli inizi della carriera del giovane ballerino.

A raccontarlo è proprio lui, ad Oggi: Ad Amici nessuno dei professori mi voleva, mi stavano cacciando, lei li ha fermati e mi ha preso”. Questo episodio ha portato De Martino e la De Filippi ad instaurare un vero rapporto di fiducia, ed oggi Queen Mary è una persona molto importante nella vita dello “scugnizzo ballerino”: “Da allora c’è un rapporto di affetto e fiducia, che va oltre il lavoro e le reti. Quando ho un dubbio è la prima persona che chiamo”.

Una carriera in evoluzione

Dagli inizi della sua carriera, De Martino è cambiato sotto moltissimi aspetti. Fisicamente ha abbandonato l’aspetto del giovane sbarbato e dall’aria innocente, per dare spazio a un lato seducente e tenebroso.

La fidanzatina dei tempi di Amici, Emma Marrone, ha lasciato il posto alla meravigliosa Belèn Rodriguez, moglie e madre di suo figlio. 

Dal punto di vista professionale sono avvenuti però i progressi più evidenti: De Martino ha infatti sviluppato grandi doti come conduttore e il pubblico lo ha gratificato con gli ascolti: a Made in Sud è stato ampiamente apprezzato e in futuro lo vedremo in televisione nientemeno che vicino alla moglie, con la quale pare formi un duo comico non indifferente, come ha spiegato a Oggi: Porteremo in tv il nostro equilibrio comico.

Belen è una donna che abbaglia, io sono uno scugnizzo napoletano. Lei ha una vena ironica forte, ma ha bisogno di qualcuno che sappia sdrammatizzarla”.