primo piano di noemi magni

Un utente ha condiviso un video su Facebook in cui è ben visibile la potenza devastante della tromba d’aria cha investito Fiumicino spezzando la vita della 26enne Noemi Magni, lo scorso 28 luglio. Le immagini sono impressionanti.

La tromba d’aria che ha provocato la morte di Noemi

Il vento sembra inarrestabile e travolge tutto quello che circonda il distributore di benzina presso il quale è installato un sistema di videosorveglianza che riprende tutta l’implacabile furia della tromba d’aria che ha colpito Fiumicino, lo scorso 28 luglio. La devastazione del vento sulla stazione di servizio richiama immediatamente alla mente i momenti di terrore che deve aver vissuto Noemi Magni, ragazza di 26 anni, travolta dalle raffiche di vento fortissime, a 100 km orari, mentre si trovava a bordo della sua Smart con il suo cagnolino, un chihuahua.

La terribile morte di Noemi Magni

Noemi Magni aveva 26 anni ed era originaria di Focene, frazione di Fiumicino. La tromba d’aria che ha causato la sua tragica morte ha travolto la sua automobile sollevandola e facendola precipitare per 200 metri. La giovane era uscita per comprare le sigarette ed era appena risalita sull’auto quando è stata investita dalla tromba d’aria.

La sua drammatica scomparsa ha lasciato sconvolta la comunità di Fiumicino: più di mille erano le persone presenti al suo funerale. Come ha riferito Il Messaggero, a ritrovare il suo corpo senza vita della 26enne sarebbe stato proprio suo padre che, straziato dal dolore, avrebbe anche tentato di rianimare più volte la giovane che, tuttavia, era già priva di vita.