le immagini dell'esposione in russia

Secondo quanto riferito dal Moscow Times, i feriti nell’incidente verificatosi due settimane fa a Severodvinsk (costato la vita a 5 persone), ed esposti a radiazioni erano a loro volta radioattivi. Il quotidiano non fa nomi ma afferma di aver avuto contatti con alcuni membri dell’ospedale in cui i feriti sono stati ricoverati. 

I feriti erano radioattivi

Secondo quanto riportato da alcuni membri dello staff medico di Arkhangelsk, che per primo si sono occupati dei feriti e che comprenderebbero anche due medici, i feriti nell’incidente alla base militare sarebbero arrivati avvolti in sacchi di plastica traslucida ed erano completamente nudi. Una condizione che ha destato sospetti nello staff medico a cui però è stato riferito il contrario.

Anzi, secondo quanto riferito dai testimoni, allo staff medico era stato solamente riferito che c’era stata un’esplosione alla base militare. 

“Nessuno, né la direzione ospedaliera, né gli ufficiali del ministero o ufficiali del governo regionale hanno notificato allo staff che i pazienti erano radioattivi” riporta il Moscow Times, “Gli addetti ospedalieri avevano i loro sospetti ma a nessuno di loro è stato detto di proteggersi

Il mistero dietro l’esplosione 

Secondo il Moscow Times è fitto il mistero che circonda quanto accaduto nella base di Severodvinsk, dopo la negazione iniziale contrapposta alle informazioni provenienti dalla zona dell’esplosione, nelle quali alcuni abitanti sono stati evacuati per diverse ore dalle proprie abitazioni con la specifica di assumere pillole di iodio.

 

E soprattutto dopo la pressione esercitata da enti come Greenpeace, la quale ha denunciato una presenza di radiazioni quasi 20 volte più alta della norma, fonti governative hanno confermato l’incidente divulgando poche informazioni in più. Non è chiaro cosa sia accaduto, l’ipotesi più accreditata è quella di un incidente durante un test con il missile nucleare Burevestnik 9M370 in cui hanno perso la vita tecnici civili. 

Il video dell’esplosione

Sui social intanto circolano immagini e video dell’esplosione avvenuta nella base militare.