Alberto Urso e Giordana Angi

A due settimane dal debutto di Amici Celebrities ecco svelato anche l’ultimo tassello del puzzle. I coach delle squadre Blu e Bianca saranno rispettivamente Alberto Urso e Giordana Angi, vincitore e seconda classificata dell’edizione 2019 di Amici.

Pronti al debutto

Amici Celebrities partirà martedì 24 settembre in prima serata su Canale 5. La scuola più famosa d’Italia aprirà per la prima volta le sue porte a 12 celebrità. Nei giorni scorsi, dalle pagine social ufficiali del programma, sono stati resi noti i nomi dei partecipanti. I vip che si metteranno in gioco a suon di coreografie e vocalizzi sono molto diversi tra loro.

Ci sarà l’ex calciatore Ciro Ferrara e l’ex rugbista Martin Castrogiovanni, le attrici Laura Torrisi e Cristina Donadio, la ballerina Chiara Giordano, l’imitatrice Francesca Manzini, gli attori Massimiliano Varrese e Raniero Monaco di Lapio, il conduttore Filippo Bisciglia, la ballerina Pamela Camassa, Emanuele Filiberto di Savoia ed il ristoratore Joe Bastianich.

La conduzione sarà una staffetta tra due pesi massimi del palinsesto Mediaset. Maria De Filippi – ideatrice e conduttrice storica del programma Amici – e Michelle Hunziker si alterneranno al timone del programma.

La De Filippi ne condurrà la prima fase mentre Michelle subentrerà una volta esauriti gli impegni con Striscia la Notizia.

Alberto e Giordana nei nuovi panni di coach

Le due squadre saranno guidate da due coach d’eccezione. Alberto Urso e Giordana Angi, vincitore e seconda classificata dell’ultima edizione di Amici rientreranno nella scuola più famosa d’Italia nelle vesti di coach. A poco meno di 5 mesi dalla finale che li ha visti trionfare, i due cantanti sono stati scelti dalla produzione per un ruolo di grandissima importanza all’interno del programma.

Nella versione classica del programma nel ruolo di coach abbiamo sempre visto artisti di fama nazionale ed internazionale. Ma del resto i due ex allievi sono ormai cantanti affermati ed aver frequentato la scuola li rende sicuramente molto adatti nel gestire le dinamiche della gara e le emozioni dei concorrenti.