Flora Canto in primo piano

Flora Canto può finalmente lasciarsi alle spalle la sua estate tra flebo e digiuni. La compagna di Enrico Brignano è stata infatti ricoverata dieci giorni in ospedale ad agosto, a cui ha aggiunto la convalescenza a casa. Ora, però, si dice pronta per ripartire.

Flora Canto: “Il peggio è passato

Se come canta Luca Carboni “ci vuole un fisico bestiale per resistere agli urti della vita”, Flora Canto ce l’ha di sicuro. Superati i giorni in ospedale, la nuova ospite di Tale e Quale Show ha deciso di parlarne. Così a Diva e Donna ha raccontato: Ho tolto la colecisti, l’appendice e un’ernia.

Il fegato me l’hanno lasciato, ho pensato che lo devo dare a Tale e Quale Show. Ora sono qui, sto bene, il peggio è passato”. La fase di guarigione sta procedendo di gran carriera, soprattutto perché Flora Canto vuole essere impeccabile per le dirette tv. Di carattere sono una persona che cerca di sdrammatizzare i problemi il più possibile, – rivela – quindi ‘The show must go on’ “. A sorsi di tenacia sembra proprio che la compagna di Enrico Brignano si stia riprendendo da un’estate non proprio idilliaca.

Ora si pensa al matrimonio?

Risolti i problemi di salute, Flora Canto è pronta a rimettersi in carreggiata.

Chissà se oltre a concentrarsi sulla sua carriera televisiva non abbia anche qualche pensiero che le ronza in testa. In effetti, dopo aver avuto la piccola Martina, con il compagno Enrico Brignano non si è ancora deciso di convolare a nozze. L’ex tronista pare però aver lanciato una frecciatina sul matrimonio: “Me lo chiedono tutti, non posso farmi la proposta da sola. E anche se, per ora, i fiori d’arancio non sono nell’aria alla sua famiglia riserva parole cariche d’emozione: “Ora la nostra vita è a tre ma questo ci ha dato quel valore aggiunto alla coppia.

[…] La vita a tre se gestita nel modo giusto è straordinaria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi è una bella giornata. Dopo 10 giorni..finalmente si esce. ❤️ È stata un’estate alternativa fatta di flebo ,digiuni ed un intervento andato bene, GRAZIE A DIO. Anche se preferivo tramonti ,mare e aperitivi🙄 Vorrei ringraziare pubblicamente il prof. BRACCI per l’amore e la pazienza con cui mi ha curato, tutti gli infermieri e infermiere che mi hanno accudito nel migliore dei modi, la mia dolce famiglia che mi è stata vicino e soprattutto la mia dolce metà..che ha cercato di starmi accanto Pur compensando la mia assenza a casa. Ti amo.. @enricobrignano Ed ora tanto riposo per cercare di arrivare al meglio all’esperienza lavorativa che mi aspetta a Settembre 🙈quindi devo recuperare velocemente!💪🏻 se dovessi stonare in diretta non me ne vogliate..😅Ed ora finalmente mi godo la mia topolina… senza dubbio la mia migliore cura.❤️ Buona vita a tutti.😉

Un post condiviso da floracanto (@floracanto) in data: