totti ilary

Francesco Totti torna a stupire con il modo scelto per festeggiare il suo 43esimo compleanno. Niente feste da vip per l’ex capitano della Roma, che preferisce invece una “normale” pizza in famiglia. Con lui la moglie Ilary Blasi e i figli Isabel, Cristian e Chanel, oltre agli attoniti avventori del locale che hanno potuto cantare Buon compleanno alla leggenda del calcio.

Francesco Totti: una pizza per festeggiare i 43 anni

Il campione ha deciso di festeggiare il proprio compleanno senza feste glamour o altri eccentrici espedienti da vip. Totti ha, come moltissime altre persone, portato moglie e figli a mangiare una pizza in un ristorante in zona Pisana a Roma.

Una serata con pochi intimi e una bella pizza, testimoniata sui social da Ilary Blasi e dai molti che si sono trovati a mangiare a pochi metri dal mitico capitano.

View this post on Instagram

Hai detto pizza?

A post shared by Ilary Blasi (@ilaryblasi) on

Non è la prima volta che Totti e famiglia scelgono mete e divertimenti del tutto normali. Super documentate le estati passate a Sabaudia, sul litorale romano con i figli, nel solito stabilimento balneare. Non certo Ibiza o altre mete esotiche così gettonate tra i vip.

Addirittura “l’ottavo re di Roma” è stato fotografato in fila per prendere il pranzo allo stabilimento in spiaggia.

Tantissimi gli auguri ricevuti

Proprio il suo agire in modo ordinario ha sempre fatto breccia nel cuore dei suoi fan, che lo stimano come persona, oltre che per le sue doti sportive. Totti ha ringraziato i tantissimi che gli hanno fatto gli auguri di compleanno, dagli ex colleghi ai fan.

View this post on Instagram

Grazie di cuore a tutti!!! ?

A post shared by Francesco Totti (@francescototti) on

Per me oggi è un giorno particolare e voi me lo avete reso ancora più bello. Sono veramente orgoglioso e felice e grazie di tutto“, ha detto in un videomessaggio pubblicato sul suo account Instagram.

Tra i molti le stelle del calcio passate e presenti, come Simone Perrotta, Luka Modric, Marco Borriello e Radja Nainggolan.