Foto Antonella Elia

La showgirl e attrice Antonella Elia, che potrebbe presto approdare in prima serata, è stata ospite del salotto pomeridiano di Domenica Live. Si è raccontata a cuore aperto alla conduttrice Barbara d’Urso, parlando anche di un aneddoto che la lega a Mike Bongiorno al quale è stata affianco in numerose edizioni de La Ruota della Fortuna. 

La lite con Mike per colpa di una pelliccia

Antonella Elia è un fiume in piena a Domenica Live. La bionda paperina della televisione ha parlato con la bislacca di Cologno, raccontando di quando ebbe una discussione con Mike Bongiorno durante una registrazione de La Ruota della Fortuna.

  “Una volta una signora vinse una pelliccia ma la rifiutò perché era animalista. Io applaudii. Mike mi disse una parola che non posso ripetere”. Infatti, il conduttore la sgridò per essere andata contro lo sponsor. “In camerino scoppiai a piangere, lui mi consolò” ha continuato la donna. Mike, infatti, la fece chiamare nel suo camerino e l’ha abbracciata. 

La proposta della d’Urso

A Domenica Live, Antonella Elia ha parlato a tutto tondo della sua vita.  Ha raccontato del suo passato, la perdita della madre a 2 anni e quella del padre a 14 fino a quando ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo.

“Mi sono sempre sentita fuori luogo. Sono stata in grado di costruire molte cose, ma mi sento esposta, misera. Non mi sento addosso nessuna corazza” sono state le sue parole. Antonella Elia, nella sua carriera, ha lavorato con molti personaggi dello spettacolo, come ad esempio Raimondo Vianello: “Con lui ha capito che l’autoironia è una cosa straordinaria”.

La Elia ha rivelato di aver avuto Marylin come suo modello e che il libro che l’ha scioccata nella sua vita è stato Uccelli di rovo. La d’Urso, durante l’intervista, le ha lanciato una proposta: “Voglio fare una trasmissione con te, pensa come sarebbe”.

Ovviamente, la Elia sarebbe disponibile senza problemi. “Sarò la tua schiava” è stata la sua risposta.