Tina Cipollari in primo piano

La regina dell’odi et amo di Uomini&Donne, Tina Cipollari, come risaputo da tutti, dall’inizio di settembre ha deciso di mettersi a dieta. Una scelta fortemente voluta e con un preciso obiettivo: perdere quei 25 kg di troppo entro Natale. Intervistata proprio dal magazine di Uomini&Donne, l’opinionista ha voluto scendere nei particolari della dieta che sta seguendo spiegando passo passo ogni pasto della sua giornata.

The Social Post prende le distanze e sconsiglia categoricamente qualsiasi tipo di dieta intrapresa senza aver consultato il proprio medico.

Tina Cipollari: 5 pasti e tanta verdura

Ce la farà Tina Cipollari a raggiungere il suo personale traguardo fissato a quota -25kg?

A giudicare da queste primissime settimane di “guerra ai kg di troppo”, Tina Cipollari sembra essere più che determinata e sulla strada giusta per perseguire il suo obiettivo ostico ma non impossibile. Chiamata a discorrere sulla sua dieta da Uomini&Donne magazine, la Cipollari entra nei dettagli della sua dieta: “Devo fare esattamente cinque pasti al giorno“.

Colazione, spuntino della mattina, pranzo, spuntino del pomeriggio e cena“, una spartizione che a pensarci bene è poi quella a cui ci si abitua da piccoli con lo spuntino dell’intervallo e la merenda. Sempre Tina, parlando della sua dieta discorre poi su che tipi di alimenti sono inclusi nel suo regime: “La mattina posso mangiare una fetta di pane bruscato o con della marmellata light o con del burro di mandorle.

Per lo spuntino della mattina posso scegliere tra lo yogurt magro, frutta secca o un frutto di stagione“.

Addio alla pasta per un po’

Must di pranzo e cena ovviamente, carne e pesce ma soprattutto tanta verdura: “A pranzo posso mangiare della carne o del pesce, ma prima devo mangiare della verdura. Lo spuntino del pomeriggio consiste in 6 olive verdi, frutta secca o di stagione. La sera poi di nuovo carne con verdura o pesce“.

Non sembra dunque essere contemplata la pasta nella sua dieta, così come non risultano esserci dolci e dolcini. Tuttavia, sempre a Uomini&Donne magazine, la Cipollari ha dichiarato di potersi concedere del farro. Una dieta molto tosta da seguire e le occasioni per sgarrare si sa, purtroppo sono plurime nell’arco della giornata ma alle tentazioni si può imparare a resistere. Ad ognuno la sua dieta e quella di Tina, appositamente studiata sul suo fisico e sulla sua alimentazione, l’ha già portata a perdere 5 kg.