virginia saba e luigi di maio

È stato un compleanno d’amore per Virginia Saba, fidanzata del ministro Luigi Di Maio. Cosa le ha regalato? Il dettaglio è emerso nel corso di una lunga intervista rilasciata dalla giornalista sarda alla trasmissione Un giorno da pecora, condotta da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari su Rai Radio 1. Il gesto romantico del leader dei 5 Stelle sembra averla piacevolmente sorpresa, sigillo di un sentimento che entrambi non nascondono.

Luigi Di Maio sorprende Virginia Saba

Sono trascorsi 10 mesi dall’inizio della loro favola rosa, e per Luigi Di Maio e Virginia Saba il tempo sembra essersi fermato al primo istante d’amore. Giovani e ormai innamoratissimi, come lei stessa ha dichiarato alla trasmissione radio Un giorno da pecora: “Mi sembra si sia capito, altrimenti non saremo ancora qui“.

Ma è sul dettaglio del suo compleanno, festeggiato il 15 ottobre scorso, che la bella giornalista sarda si sofferma – stuzzicata dalla verve di Geppi Cucciari e Giorgio Lauro – a dare un ritratto al miele della sua storia con il ministro degli Esteri.

L’interrogativo ha fatto irruzione in studio: “Che regalo le ha fatto?“, e lei non si è tirata indietro, fornendo una descrizione del gesto romantico di lui in una occasione così speciale.

Ieri notte è tornato tardi, come sempre perché finisce di lavorare molto tardi, e mi ha fatto una bella sorpresa“.

Il regalo del ministro alla compagna

Quale sarà mai la “bella sorpresa” che ha stupito Virginia Saba? Lo ha svelato lei stessa, poco dopo aver introdotto il tema ‘stuzzicante’ nel confronto con i conduttori del format.

Mi ha portata in un posto bellissimo, mi ha regalato un bel mazzo di rose, una torta con una candela, perché erano anni che non ne spegnevo una, quindi è stato molto carino, e poi mi ha cantato una canzone. Mi ha cantato ‘Tanti auguri’.

E poi mi ha regalato un bel ciondolo“.

A questo punto, la curiosità di Geppi Cucciari si è fatta dominante, tanto da chiedere che ‘forma’ ha il ciondolo ricevuto dal compagno: “È una collana con un ciondolo, un cerchietto con una pietra e dei brillantini. È molto fine, non molto sgargiante. È stato davvero bravo, ha indovinato il regalo“.

La conduttrice è intervenuta a ‘smorzare’ l’atmosfera ad alto tasso di ‘zuccheri’, con una battuta che ha chiuso l’intervista con una risata: “Devi regalare un cornetto tu a Giggino, perché il ministro dice che deve avere sempre un cornetto portafortuna“.