Daniele Frongia

È stata archiviata la posizione di Daniele Frongia, assessore allo Sport di Roma. Ad annunciarlo è stato lui stesso, tramite i suoi profili social. Frongia era indagato per corruzione nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione al comune di Roma.

Le parole di Frongia

I procedimenti penali che mi vedevano coinvolto (bonifica area di Tor di Quinto e Stadio della Roma) – e che hanno trovato ampio spazio nei media nazionali per settimane – si sono conclusi con l’archiviazione da parte dei competenti giudici dopo l’analoga richiesta da parte della Procura“, ha scritto lo stesso Frongia su Facebook. L’archiviazione, in realtà, era già stata chiesta dai pubblici ministeri che non avevano riscontrato elementi di prova sufficienti per continuare le indagini.

L’assessore allo Sport di Roma ringrazia i suoi avvocati e soprattutto chi l’ha sostenuto: “Ringrazio inoltre le migliaia di persone (solo nell’ultima settimana del marzo scorso mi sono arrivati quasi 2000 messaggi di stima e vicinanza) che mi sono restate accanto in questi mesi non certo facili“. Poi conclude: “E ora, come sempre, si riparte di slancio!“.