ilaria d'amico gigi buffon

Gigi Buffon è da poco tornato in Italia dopo il periodo trascorso in Francia col Paris Saint-Germain ed è pronto a ricominciare una nuova avventura con la sua Juventus. Il portiere è stato avvistato a Milano con la sua compagna Ilaria D’Amico e i 2 figli più piccoli.

Una famiglia riunita dopo l’impegno all’estero

La famiglia Buffon sembra felice di essersi finalmente riunita in Italia. Il calciatore fa infatti la spola tra Torino, dove si allena con la Juventus, e Milano, dove vive la compagna Ilaria D’Amico.

Come anche confermato dalla stessa D’Amico alle pagine del Corriere della sera, la coppia non è affatto social, per questo è spesso seguita dai flash dei paparazzi nella apparizioni pubbliche.

Per me sarebbe una fatica folle raccontare il mio privato. Poi, dover pubblicare quelle foto finto-naturali o dei momenti di gioia esibita… non fa per me“. E ancora: “Si sceglie di enfatizzare la parte estetica e si cerca consenso così”, racconta la giornalista, confermando di non essere una mamma social.

Visualizza questo post su Instagram

“Mother in Love” ❤️

Un post condiviso da Ilaria D’amico (@ilariadamico_real) in data:

Il passato e Alena Seredova

Gigi Buffon è anche padre di David Lee e Louis Thomas, avuti dal precedente matrimonio con Alena Seredova. La coppia si è separa nel 2014 quando lui comincia una nuova storia con Ilaria D’Amico, giornalista sportiva di Sky.

Anche la donna aveva alle spalle una relazione e un figlio, il piccolo Pietro. La giornalista aveva raccontato in passato le avversità ricevute anche dagli amici riguardo a questa relazione. “Dopo tre mesi di clandestinità e le copertine dei giornali, il salto: affrontare la vicenda pubblicamente, mi faceva male e mi rendeva nuda. Mi sentivo una macchina che muove il gossip, aveva raccontato la D’Amico a Vanity Fair.

Dalla storia d’amore con il portiere della Juventus è nato il piccolo Leopoldo Mattia. Si può quindi parlare di una vera e propria famiglia allargata in questo caso, con i 2 figli più piccoli che sono spesso accompagnati e protetti dal gossip da parte dei genitori.