giorgio manetti, parole spietate contro gemma galgani

A Uomini e donne Gemma Galgani non trova pace. La celebre dama torinese, ormai icona del Trono Over del programma condotto da Maria De Filippi, ha ricevuto l’ennesima delusione amorosa, questa volta da Jean Pierre. Il commento ironico e spietato sui motivi di questi insuccessi arriva da Giorgio Manetti, con il quale la Galgani ha vissuto un anno d’amore per poi essere lasciata. Tutta la sua verità in un’intervista al settimanale Nuovo Tv.

L’ultimo insuccesso amoroso di Gemma

Fra le più celebri icone del Trono Over di Uomini e donne, il programma condotto da Maria De Filippi su Canale 5, figura senza dubbi Gemma Galgani.

La dama torinese in questi anni ha coltivato grandi speranze di trovare l’amore della sua vita, ma ha vissuto anche altrettanti insuccessi. L’ultimo di questi arriva dalle ultime puntate del Trono Over e questa volta a rifiutare Gemma è Jean Pierre, che ha affermato che con lei c’è solo una semplice amicizia. I flop amorosi inanellati negli ultimi anni dalla Galgani vengono raccontati e spiegati al settimanale Nuovo Tv in un’intervista a Giorgio Manetti, uno degli uomini che più ha fatto battere il cuore alla celebre dama.

Non molla la trasmissione

Il commento di Giorgio Manetti è spietato: “Una persona che tutti i giorni è in trasmissione a farsi maltrattare in quel modo, a farsi insultare, a farsi denigrare, che è una cosa veramente poco dignitosa, potrebbe anche fidanzarsi con due uomini ma non molla la trasmissione“.

Secondo l’uomo, dunque, il motivo per cui Gemma continua a farsi maltrattare e a subire insuccessi in amore è il suo desiderio di mantenere la visibilità nella trasmissione. Anche Tina Cipollari, storica acerrima rivale della Galgani, racconta senza freni le sue sensazioni a riguardo: “È falsa. Ormai ha visto che tutto questo funziona. È cambiata da quando è arrivata a Uomini e Donne.

Prima era una povera vecchietta che girava sconsolata, ora invece si mette a imitare Marilyn Monroe!“.