Silvia Toffanin in primo piano a Verissimo

Udite, udite, c’è una nuova “regina di Mediaset” in città. Che poi forse non sarebbe proprio il caso di parlare di astro nascente ma di stella che continua a brillare mentre qualcuno, velatamente, si eclissa. Silvia Toffanin al consueto timone di Verissimo continua a crescere incontrastata affermandosi sempre più come regnante del sabato pomeriggio e come cavallo di battaglia della rete. Ottimi gli ascolti per lei mentre quelli di Barbara d’Urso, seppur crescenti, non sfiorano più quei picchi pazzeschi di un tempo.

Il sabato è di Silvia Toffanin: vola Verissimo al 19% di share

Lady Cologno continua a godere della sua fama ma l’abilità da “Re Mida degli ascolti tv” sembra le stia lentamente scemando tra le mani per passare in quelle di una donna che in tv c’è da anni e che, in silenzio e senza troppi scandali, è riuscita a compiere una vera scalata al successo.

Parliamo di Silvia Toffanin, l’elegante e pacata conduttrice Mediaset che detiene da anni il timone di Verissimo. Per lei, ancora una volta, sono stati ascolti da record sabato pomeriggio con il 19,60% di share. Numeri pazzeschi per lei che in studio è riuscita a portare l’ambito Adriano Celentano insieme a Melissa Satta, Iva Zanicchi e Bruno Barbieri.

Numeri che un tempo potevano essere accostati quasi solamente al nome di Barbara d’Urso e che ora invece raccontano un’altra storia.

Testa a testa tra Fialdini e d’Urso, exploit di Mara Venier

Tuttavia, non si può parlare di arresto né di frenata per Lady Cologno: Domenica Live, in onda dopo il blocco di soap opere proposto da Mediaset, continua a vincere la gara agli ascolti contro il suo diretto competitor di fascia, Da noi… A ruota libera, il talk di Francesca Fialdini. Una freccia verso l’alto nel piano cartesiano della d’Urso che cresce di qualche punto portando la sua Domenica Live al 14,8% di share, giusto qualcosina in più rispetto al 14,3% totalizzato la scorsa settimana.

La Fialdini però non perde la scia e permane dietro alla d’Urso con un non distante 13,1%, poco meno del 13,7% di domenica scorsa. Gara però in cui Mara Venier non ha bisogno di competere: Domenica In, la domenica, continua ad essere una certezza per la Rai. Zia Mara vola ancora e sempre più alta arrivando a sfiorare il 17% di share, un vero trionfo.