Flavio Briatore e Benedetta Bosi

Dopo lo scoop del settimanale Chi sul legame tra Flavio Briatore e Benedetta Bosi (49 anni in meno di lui), il pettegolezzo ha inondato i social finendo per scatenare la reazione della ragazza. Dopo un iniziale silenzio, complici alcune critiche roventi alla loro relazione, ha deciso di uscire allo scoperto e rispondere in prima persona via Instagram.

Benedetta Bosi: la sua verità sulla storia con Briatore

La nuova fiamma di Flavio Briatore, Benedetta Bosi, ha deciso di farsi avanti e rispondere a chi critica il suo legame con l’imprenditore. Nel mirino delle critiche la differenza d’età tra i due (lui 69 anni, lei 20), e molti internauti si chiedono cosa si nasconda dietro il rapporto.

Come puoi stare con uno che potrebbe esserti nonno?“: questa la domanda di un utente che ha spinto la ragazza a una pronta replica via Instagram. Le parole della giovane, pizzicata dal settimanale Chi al fianco del re del ‘Billionaire’, hanno fatto il giro del web.

Commenti di Benedetta Bosi su Instagram
Commenti di Benedetta Bosi su Instagram

L’intelligenza non invecchia mai“, ha risposto Benedetta Bosi, rompendo così l’iniziale silenzio dopo la prima valanga di interrogativi dei follower. A stretto giro, qualcuno le ha scritto che “i soldi non invecchiano mai“, incassando un’altra replica: “I soldi ce li hanno in tanti, l’intelligenza no“.

La reazione di Elisabetta Gregoraci

I 49 anni di differenza tra Flavio Briatore e Benedetta Bosi, studentessa di Giurisprudenza a Milano con un profilo Instagram blindato dopo la notizia della relazione, sembrano aver scatenato la reazione di Elisabetta Gregoraci (che tempo fa aveva smentito l’ipotesi di un ritorno di fiamma con l’ex marito).

Il commento della showgirl non si è fatto attendere, in risposta a chi sottolineava l’importanza del gap anagrafico tra il padre del suo Nathan Falco e la nuova fiamma 20enne.

Non è il problema di avere un altro rapporto, ma l’età!

Questo sì, destabilizza!“, ha scritto un fan della Gregoraci, a cui lei ha prontamente risposto: “Più che destabilizzare, fa rabbrividire“.