maria de filippi

Dopo la recente conclusione della versione Celebrities, che ha visto la vittoria della bella Pamela Camassa, la versione classica di Amici di Maria D Filippi è pronta a tornare sul piccolo schermo. L’annuncio è arrivato proprio tramite la pagina Instagram ufficiale del programma che ha svelato la data d’inizio.

La scuola di Amici torna già questo mese

Le porte della scuola del talent di Maria De Filippi sembrano pronte ad aprirsi tra breve. Stando all’ultimo post pubblicato su Instagram, il programma di successo di Canale 5 tornerà sabato 16 novembre.

Nella didascalia si legge: “In migliaia si sono presentati ai provini, li abbiamo selezionati con attenzione ed ora siamo pronti.

SABATO 16 NOVEMBRE si formerà la classe di #Amici19, vi aspettiamo tutti su Canale 5”.

Il cast della nuova edizione del talent

Non mancano, come sempre, le novità in questa nuovissima edizione del talent di Maria De Filippi. Innanzitutto, come specificato dall’annuncio social, è possibile che la classe si formerà direttamente nella puntata pomeridiana, senza il consueto casting che avveniva su Real Time fino alle ultime edizioni.

Ci sono invece più dubbi riguardo ai professori di quest’anno, ma già nel video di presentazione si possono intravedere Rudy Zerbi, Veronica e Giuliano Peparini e Beppe Vessicchio.

Tra gli altri, non si sa se ospiti, vengono anche inquadrati Alberto Urso (vincitore dell’ultima edizione), Giordana Angi, Irama, Alessandra Amoroso e Andreas Muller. Insomma sembrerebbe siano anche presenti concorrenti di successo delle edizioni passate.

Tornerà anche la professoressa di danza classica Alessandra Celentano, mentre il ritorno di Garrison sembra probabile ma non ancora confermato.

L’obiettivo è quello di riportare interesse per il talent dopo che la versione Vip, andata in onda fino a poche settimane fa, non ha riscosso il successo sperato. L’edizione Celebrities è stata infatti condotta per la prima metà da Maria De Filippi mentre la seconda ha visto Michelle Hunziker alla conduzione con un risultato in termini di ascolti in calo rispetto alle puntate della “Queen Mary”.