nardi e d'urso

L’incidente dello scorso mese che ha coinvolto Filippo Nardi in prima persona ha messo ancora più in risalto il suo legame con Barbara D’Urso. Il conte Nardi è stato infatti mandato fuori strada mentre era in scooter a Firenze e ha riportato alcune lesioni e contusioni.

In quell’occasione, in nome della loro amicizia, subito l’ex gieffino informò Carmelita. Quest’ultima lo ha raggiunto in tempi record con la sua troupe a casa, durante la convalescenza. Il disc jockey britannico ha raccontato la tempestività della D’Urso e di Pomeriggio 5, in cui mostrò le ferite dell’incidente, in un’intervista rilasciata al settimanale Mio.

Barbara, sempre sul pezzo

Data la forte amicizia che li lega, quando Carmelita è stata messa a corrente della disavventura di Nardi si è subito spaventata.

Immediatamente si è proposta per andare a fargli visita, insieme alla squadra di Pomeriggio 5.

La velocità d’agire della D’Urso ha letteralmente sconvolto l’amico Filippo, che a Mio ha detto: “Mi ha detto subito che mi avrebbe mandato la troupe… È talmente sul pezzo che è quasi arrivata prima la sua troupe che l’ambulanza“. In quell’occasione, rivolgendosi a Barbara, non volle rinunciare ad un pizzico di malizia: “Speravo venisse a salvarmi la Dottoressa Giò“. Barbara e Pomeriggio 5 portarono nella convalescenza di Filippo un po’ di allegria.

È stato comico… Ero sul divano bendato, con una fascia in testa e con gli occhiali da sole… In casa mi ha fatto montare uno di quei fari potenti che usa in trasmissione… Non sono abituato a tutto questo…“.

L’incidente, un brutto ricordo

Nardi è in fase di ripresa. L’incidente ormai non è che un brutto ricordo: “Sono stato fortunato…A quella persona che mi ha tagliato la strada andrebbe tolta la patente…“.

La disavventura non ha di certo distolto il conte Nardi dai suoi sogni e progetti. A Mio, Filippo ha confermato a sua volontà di candidarsi al Trono Over di Uomini & Donne.

Vedremo se Maria dirà di sì.