anna tatangelo e dolcenera

Ieri Dolcenera è stata raggiunta dalle Iene, interrogata sulla polemica in atto con la collega Anna Tatangelo. Ebbene in quest’occasione la cantante ha avuto modo di spiegare bene il significato delle parole pronunciate nello studio di Vieni Da Me.

Dolcenera fa un passo indietro, dopo la reazione offesa della Tatangelo, che ha dichiarato qualche giorno fa a Radio 105 di esserci rimasta male.

Facciamo un passo indietro

Un passo indietro ce lo concediamo anche noi, giusto per avere un quadro completo della vicenda. La scorsa settimana Dolcenera è stata ospite di Caterina Balivo, con cui ha ricordato il Sanremo del 2006, vinto da Povia.

Quell’anno però sul podio, al terzo posto, salì anche Anna Tatangelo con la canzone Essere Una Donna scritta da Gigi D’Alessio. Dolcenera, con la sua Com’è Straordinaria La Vita non raggiunse che il sesto posto. Ciò significa che Anna si aggiudicò il primo posto nella categoria Donne. Alla domanda di Caterina “Meritavi di vincere“, Dolcenera spiega che quello tra lei e la Tatangelo non è un paragone da farsi. “Non si può mettere insieme il pesce con il caviale“.

Inutile dire che la Tatangelo non l’ha presa benissimo e ha risposto, asfaltando la rivale, dichiarando che se il pesce piace a tutti, molti non gradiscono il caviale.

Inutile misurare le proporzioni che la polemica ha preso negli ultimi giorni.

La spiegazione di Dolcenera

Ad offrire l’opportunità di chiarirsi alle 2 cantanti sono Le Iene. Gli inviati Stefano Corti e Alessandro Onnis hanno raggiunto Dolcenera per darle modo di spiegarsi e mettere a tacere ogni diverbio, in modo che tra le due possa tornare la pace.

Secondo voi io sono una persona che fa un’offesa così gratuita?” chiede Dolcenera alle Iene. “Volevo dire non si confrontano delle anime. Ho detto caviale, ma volevo dire carne e pesce, capite? La polemica non c’è in me” ha poi concluso.

Basteranno queste sue parole a convincere la Tatangelo? Non ci resta che attendere una nuova risposta di Anna.