nadia toffa madre

Margherita Rebuffoni, madre di Nadia Toffa, è l’ospite di Domenica Live. Barbara d’Urso accoglie la madre della conduttrice, a cui era molto legata, e insieme ricordano la sua scomparsa a causa del cancro. Nadia Toffa, racconta la madre Margherita, ha continuato a lottare fino all’ultimo e, nonostante la malattia, non ha mai smesso di amare la vita. Il suo scopo, spiega, era aiutare le persone che si trovano nelle sue stesse condizioni. Margherita ha annunciato l’uscita di un libro che raccoglie i pensieri scritti dalla conduttrice negli ultimi mesi e che lei mi ha chiesto di pubblicare.

La madre di Nadia Toffa: “Ha lottato fino all’ultimo”

Margherita Rebuffoni, molto commossa, ricorda la figlia Nadia Toffa, scomparsa lo scorso 13 agosto: “Sono stata con lei giorno e notte, da quando si era ammalata.

Avevo paura a lasciarla e per fortuna lei mi voleva, voleva solo me“. La conduttrice, racconta la madre, “ha lottato con grande fiducia, una forza inimmaginabile, era lei che rassicurava me. Sapeva perfettamente quello che aveva. Lei ha sorriso fino all’ultimo giorno“.

La madre racconta i suoi ultimi momenti: “Mi ha detto: ‘Ti prego mamma, o ce ne andiamo insieme o devo morire prima di te, io non posso sopravvivere se tu non ci sei’.

È lei che mi ha accompagnato per un anno e mezzo e quando l’ultimo giorno l’ho vista cambiare ho detto: ‘La mia bambina se ne vuole andare, la tua mamma ora è serena, vola amore mio’. Non so come ce l’ho fatta. Le ho sussurrato quella frase e lei se ne è andata, ma lei è sempre qui“.

Il grande insegnamento di Nadia Toffa

Parlando dei molti che l’hanno attaccata mentre raccontava la sua esperienza con il cancro sui social, la madre spiega quale fosse il suo scopo e il dono che ha lasciato. “Lei attraverso la malattia aveva capito che bisognava comunque accettare il proprio destino, continuare a vivere e a combattere“, dichiara Margherita, “Il dono era che era cambiata dentro, aveva capito quanto è importante vivere e voler bene“.