Cronaca

Meteo, rischio alluvioni e nubifragi in tutta Italia: di nuovo paura per Venezia

Forti nubifragi e rischio alluvioni in tutta Italia: il maltempo continuerà ad imperversare la penisola. È di nuovo rischio acqua alta a Venezia
fiume in piena

Il maltempo continua ad imperversare la penisola italiana, già reduce da giorni e settimane di forti piogge che non hanno risparmiato regioni né città, colpendo tra i più il Veneto e Venezia. Anche per questo weekend non sembra essere prospettiva migliore di un clima freddo all’insegna di forti piogge con grave rischio alluvionale. La causa: un ciclone di origine nordatlantica che dalla Francia raggiungerà prima la Sardegna per poi spostarsi al Sud. È di nuovo rischio acqua alta a Venezia.

Ondata di maltempo in arrivo sull’Italia: rischio alluvioni

Se di venerdì il tempo è incerto, tra il grigio e l’umido, il sabato mattina sarà invece segnato senza altre condizioni, dalle intense e abbondanti precipitazioni.

Sin dalla prima mattinata ad essere particolarmente interessate dal vortice di bassa pressione in arrivo da ovest saranno le regioni del Piemonte e della Liguria dove si registreranno nubifragi intensi ma soprattutto anche molto pericolosi. Il rischio alluvionale è concreto e dato dalla presenza di un anticiclone sui Balcani che bloccherà il fronte perturbato nel suo movimento a levante.

Le regioni più colpite nel weekend

Oltre a Piemonte e Liguria, piogge sabato anche su tutto il Nord con forte intensità anche in Toscana e Lazio dove sono attesi temporali che raggiungeranno in breve tempo anche la Sicilia.

Non diversa la situazione di domenica: l’ondata di maltempo si scatenerà con ancor più vigore al Nordovest senza lasciare però scampo al Sud, tra la Campania, la Basilicata e la Calabria. Attesi nella giornata sempre di domenica rovesci molto forti e nubifragi. L’unica vera tregua arriverà, e solamente accennata, nella notte di lunedì quando l’ondata andrà verso il suo esaurimento.

Intanto si è deciso in seduta del Consiglio dei Ministri di dichiarare lo Stato d’emergenza anche per Genova e le province di La Spezia e Savona per la passata ondata di maltempo che ha colpito la zona nello scorso mese.

Potrebbe interessarti