Giuseppe Conte e Olivia Paladino

Giuseppe Conte e la sua fidanzata Olivia Paladino sono stati fotografati insieme e questo sembrerebbe smentire le voci che davano i due in crisi, col Presidente del Consiglio in procinto di trasferirsi a Palazzo Chigi. La coppia, infatti, è stata avvistata in una situazione molto particolare.

Conte e Paladino, è tornato il sereno

Crisi passata quella tra Giuseppe Conte e Olivia Paladino? Stando alle foto che pubblica il settimanale Chi, sembrerebbe proprio di sì. La coppia, infatti, viene ritratta mentre fa la spesa insieme, sotto casa di lei, anche se tra loro non ci sono particolari segni d’affetto.

Addirittura, la Paladino sembra essere accigliata ma questo momento intimo farebbe pensare che tra la coppia possa esserci nuovamente l’armonia. In realtà, molti pensano che tutto sia stato studiato ad arte, in un’abile strategia di comunicazione. Il look dei due è apparso molto casual, lui in giacca e cappotto e senza cravatta, lei in in jeans e cappottino molto informale. 

La coppia ha sempre vissuto il proprio legame in modo discreto. Giuseppe Conte e Olivia Paladino, sono stati paparazzati insieme in poche altre occasioni.

Di lei, bella quarantenne schiva e elegante, fotografata questa estate al mare, si sa che lavorerebbe nel settore alberghiero ed avrebbe conosciuto il Presidente del Consiglio durante un incontro professori-insegnanti dei rispettivi figli. 

Rimandato il trasferimento di Giuseppe Conte a Palazzo Chigi?

Qualche tempo fa, Dagospia aveva parlato di una crisi della coppia. Infatti, Giuseppe Conte aveva avanzato la richiesta di trasferirsi a Palazzo Chigi, nella residenza dei Presidenti del Consiglio, chiedendo anche delle migliorie e ristrutturazioni. Questo, aveva fatto pensare che tra Conte e la Paladino fosse tutto finito.

La notizia di una ipotetica crisi era stata quasi un fulmine a ciel sereno, considerando che Il Tempo aveva riferito di un incontro romantico tra i due a Roma, a base di champagne, dopo che lui si era recato a Venezia per l’emergenza acqua alta. E, chissà, se di tutto ciò Conte ne parlerà un giorno dalla d’Urso come desiderato dalla stessa conduttrice.