Ritrovata Letizia, la 17enne scomparsa domenica a Conegliano. La madre temeva fosse finita in un giro di prostituzione, ma la giovane è scappata per amore di un 27enne, ora denunciato (Foto Facebook)

Letizia Diana David, la 17enne scomparsa domenica scorsa da Conegliano (Treviso), è stata ritrovata e sta bene. Dopo giorni di apprensione, la madre può tirare un sospiro di sollievo. Si temeva infatti fosse finita nelle mani di uno sfruttatore che volesse portarla in Germania per farla prostituire. Ma la ragazza invece sarebbe scappata di sua volontà, per amore di un 27enne di cui si è invaghita. I carabinieri di Piacenza l’hanno infatti trovata a casa della sorella del suo “fidanzato”. L’uomo, anch’egli di origine rumena, è stato però denunciato per sottrazione di minore.

Il sollievo della madre di Letizia dopo il ritrovamento

La madre di Letizia, che negli scorsi giorni ha lanciato diversi appelli in tv e sul web, ha commentato con entusiasmo e sollievo il ritorno a casa della figlia. Il Corriere del Veneto ha riportato le sue parole appena scoperto del ritrovamento di Letizia. Sono contenta, è finita l’angoscia. Non vedo l’ora di riabbracciarla, non le chiederò niente, perché penso che abbia comunque subìto un trauma. Le lascerò i suoi tempi. Per me è importante sapere che sta bene ed è al sicuro”.

I carabinieri di Piacenza, che hanno trovato Letizia durante un blitz a casa di connazionali rumeni, hanno raccontato al Corriere che la ragazza e chi la ospitava hanno collaborato serenamente con i militari dell’Arma. Resta tuttavia l’accusa contro il 27enne. La Procura di Treviso, in seguito alla denuncia dei genitori, ha infatti aperto un fascicolo contro l’”innamorato” di Letizia con l’ipotesi di reato di sottrazione di minore.

Scomparsa una settimana fa

La mattina di domenica 24 novembre, Letizia è uscita di casa, dicendo alla madre che sarebbe andata a messa prima di tornare per pranzo.

Ma la 17enne in realtà sarebbe scappata per stare con un uomo di 10 anni più grande di lei, del quale si sarebbe innamorata. Alle 13 di domenica scorsa, la madre di Letizia ha ricevuto una telefonata, probabilmente dal 27enne, che l’ha mandata in angoscia. “Sta con me, sono venuto dalla Germania a prenderla. D’ora in avanti mi prenderò io cura di lei”, avrebbe detto la voce di un uomo dal telefono di Letizia, scrive il Corriere. Per questo motivo la madre ha temuto che la figlia fosse stata rapita e introdotta in un giro di traffico umano e prostituzione minorile.

Fortunatamente, i carabinieri escludono oggi questa pista. Letizia sta bene, e probabilmente nelle prossime ore farà ritorno a casa sua.