Marco Carta

Superate le vicende giudiziarie, Marco Carta può tornare a concentrarsi su altri aspetti della sua vita. Tra questi, la storia col fidanzato Sirio, col quale convive da qualche anno. Finora non si erano mai mostrati al pubblico social, ma una foto ha cambiato le cose.

Marco e Sirio insieme a Roma

Marco Carta è stato assolto dall’accusa di furto, e ora il gossip torna a concentrarsi su altri aspetti della sua vita. Qualche tempo fa il cantante 34enne aveva dichiarato, a Vieni da me, che convive da 3 anni assieme ad un uomo, Silvio Filippo Campedelli.

Tuttavia, i due non si erano mai mostrati insieme.
Alla base, la volontà di assoluta privacy, che come spiegato dal vincitore di Amici e Sanremo, desidera una vita normale e non sotto le luci della ribalta. Qualcosa deve essere cambiato, perché ieri sul profilo Instagram è apparsa una foto di Marco Carta e Sirio, insieme a passeggio per le strade di Roma.
Il messaggio del cantante è molto dolce: “In mezzo a tanti, Roma o Milano non fa differenza: scelgo te mille volte“, con tanto di hashtag #UnaFotodiMeEDiTe.

I due presenti nei momenti difficili

Marco Carta non ha mai fatto mistero della presenza della sua vita di Sirio, pur non sbottonandosi mai sui dettagli della loro relazione e sulla persona con cui convive da anni.

Tuttavia, a margine dell’assoluzione aveva ringraziato non solo i suoi parenti e amici, ma lo stesso Sirio.
Durante quel periodo, Sirio gli è stato vicino. Lo ha rivelato lui stesso con un videomessaggio trasmesso da Barbara d’Urso durante l’ospitata del cantante. “Ho capito quanto bisogno avevi di me fin da subito quel giorno e mi sono messo in marcia più di prima, mettendoti davanti a tutto senza neanche rifletterci un istante“.


Marco Carta si era commosso e aveva commentato: “Lui è un amore. Suo padre è morto in questi mesi e io ho concentrato tutte le mie forze su di lui, nonostante ci fosse questo problema“. Una coppia unita, che ora si rivela anche al grande pubblico dei social.